breaking news

Siracusa| Pubblica illuminazione carente. “Intervenga il Prefetto”

17 settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Pubblica illuminazione carente. “Intervenga il Prefetto”
Politica
0

Appello al Prefetto dei consiglieri comunali Buonomo, Buccheri e Costantino: “L’ex Provincia intervenga a tutela sicurezza cittadini per servizi carenti come pubblica illuminazione e cura geo-ambientale”

I consiglieri comunali Michele Buonomo, Andrea Buccheri e Salvatore Costantino lanciano un appello al Prefetto perché possa monitorare lo stato di pubblica sicurezza di tutte quelle aree di pertinenza ex Provincia Regionale, oggi Libero Consorzio. Attraverso una lettera indirizzata, a mezzo posta elettronica, al Prefetto i componenti del gruppo consiliare “Democratici Per Siracusa” chiedono  la massima attenzione riguardo fatti di semplice risoluzione.

Tutto ciò per il bene di quei cittadini siracusani con abitazioni contigue ad aeree di pertinenza dell’Ex Provincia Regionale di Siracusa oggi Libero Consorzio.  Nelle scorse settimane – ci riferiscono i consiglieri- avevamo evidenziato all’ ex Provincia, senza risposta alcuna, la mancanza di pubblica illuminazione lungo l’intera Traversa Renella. Strada di proprietà proprio di quest’ ultima istituzione. Tutto ciò mentre invece strade di stessa pertinenza sono tranquillamente servite da questo pubblico servizio” .

“A Sua Eccellenza il Prefetto- proseguono i consiglieri- chiediamo semplicemente di poter vigilare sulla possibilità o meno, da parte dell’organo provinciale guidato da Commissario , un intervento immediato a tal riguardo. Chiediamo altresì di invitare il Libero Consorzio di Siracusa a operare , ove necessario, garantendo le condizioni di vivibilità e sicurezza per tutti coloro che risiedono nelle zone periferiche della città. Quindi ripristino luci, prevenzione idrogeologica, interventi di pulizia. Tutti i servizi vari che per motivi vari l’ex provincia non riesce più a garantire. “Non dimentichiamo- questa la conclusione della missiva- quanto purtroppo avvenne diversi anni addietro , in prossimità della Fonte Ciane, a seguito di allagamento stradale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com