breaking news

Siracusa| Polizia salva ladro “incosciente” da annegamento

19 settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Polizia salva ladro “incosciente” da annegamento
Cronaca
0

Nella notte la polizia denuncia un ladro dopo averlo salvato insieme alla Capitaneria di Porto da un possibile annegamento. Il ladro per scappare agli agenti si è buttato in mare dalla scogliera del Monumento dei Caduti.

Alle 2 e 40 odierne, Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, sono intervenuti presso il chiosco\bar nel piazzale che ospita il Monumento ai Caduti per la segnalazione di un furto. Sul posto due guardie giurate di una ditta di vigilanza privata avrebbero riferito di avere sorpreso un uomo all’interno del chiosco e che, per sfuggire loro, si era gettato dalla scogliera a strapiombo sul mare.

I poliziotti, intuendo che il ladro potesse avere riportato gravi ferite e avesse bisogno di aiuto, si sono calati nella scogliera con l’intento di soccorrerlo. Dopo che le ricerche si sono allargate sul costone di roccia e raggiunto il mare, gli uomini delle Volanti hanno scorso la sagoma del ladro in balia delle acque.

Allertato il personale della Capitaneria di Porto, è giunta sul posto un’unità navale che, individuato prontamente l’uomo in palese difficoltà, lo ha tratto in salvo. Il fuggitivo, soccorso da personale sanitario, ha riportato ferite in tutto il corpo e una grave ipotermia. Il ladro, identificato per I.A. ( classe 1989), già noto alle forze di polizia,  è stato denunciato per furto, grazie all’intervento degli uomini della Capitaneria di Porto e degli uomini delle Volanti non ha riportato gravi conseguenze rispetto all’incosciente gesto compiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com