breaking news

Siracusa| Danni maltempo. Pronto report sulle criticità in provincia

19 ottobre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Danni maltempo. Pronto report sulle criticità in provincia
Politica
0

Viabilità e sicurezza messe a repentaglio dalla poderosa ondata di maltempo che ha investito soprattutto la zona nord e montana della provincia siracusana. La deputata regionale Cannata invia il report delle criticità, un vero e proprio bollettino di guerra, al dipartimento delle Infrastrutture e Trasporti.

Ho presentato al Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, un primo report sulle criticità in cui versano le strade provinciali e statali della provincia di Siracusa, che in questi ultimi giorni soprattutto sono rese impraticabili anche a causa dal maltempo”. Così, in una nota, la deputata all’Ars Rossana Cannata. “Sostengo – continua la componente della Commissione Attività Produttive all’Ars – il riconoscimento dello stato di calamità naturale a favore delle comunità della zona Montana, della zona nord di Siracusa e di tutte le altre zone colpite dalle perturbazioni”.

             fiume anapo in piena

“Nello specifico – aggiunge la parlamentare – l’elenco presentato riguarda le seguenti strade: Sp 114 (ex Ss 114 Augusta-Siracusa), Sp 16 Lentini-Scordia), Sp12, Sp4 (Avola – Avola Antica) , Sp15 (Noto-Avola), Sp59 (Avola – Calabernardo), Sp 95 (Villasmundo-Carlentini), Sp 32 (Carlentini-Pedagaggi), Sp12 (Cassibile-Floridia), Sp26 (Pachino-Rosolini), Sp6 ed Sp8 (Pachino-Portopalo) ed Ss114 Avola-Siracusa”.

“Come si nota – spiega ancora Cannata – l’urgenza d’intervento interessa, da Nord a Sud, quasi tutto il comparto stradale provinciale, un comparto che versa in condizioni di assoluto degrado, messo in ginocchio anche dalle insistenti piogge degli ultimi giorni e in cui la sicurezza stradale è altamente compromessa, infatti negli anni vi sono stati innumerevoli incidenti stradali, spesso anche mortali”.

“Queste strade – conclude nella sua nota la vicepresidente della Commissione regionale Antimafia e Anticorruzione all’Ars – rappresentano sia importanti snodi, sia collegamenti viari di particolare rilevanza di tipo economico-turistica di tutto il territorio della provincia di Siracusa. Gli interventi, a mio avviso, dovranno riguardare innanzitutto il consolidamento ed il ripristino della sovrastruttura stradale, senza sottovalutare l’ipotesi di realizzazione di eventuali rotatorie. Ciò si rende necessario – continua la parlamentare siciliana di FI, Rosanna Cannata – al fine di migliorare in primis la sicurezza stradale e, non meno importante, assicurare l’incolumità fisica di tutti gli automobilisti, in special modo dopo i fatti drammatici che si sono succeduti nelle ultimissime, in particolare nella zona nord del siracusano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com