breaking news

Augusta| “La sede dell’Adsp è importante ma il porto va sviluppato”. Lo dice l’Ugl Mare e Porti.

5 novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| “La sede dell’Adsp è importante ma il porto va sviluppato”. Lo dice l’Ugl Mare e Porti.
Sindacale
0

La segreteria Ugl Mare e Porti Siracusa interviene sulla vicenda della sede dell’Autorità di sistema portuale: “Un traguardo importante, ma il  porto va sviluppato e attrezzato  delle necessarie infrastrutture per intercettare i traffici da e per il medio Oriente”.

“Una straordinaria notizia è quella che riguarda la sede dell’Autorità di sistema portuale del mare  della Sicilia orientale, che alla luce del comunicato dell’ufficio di Gabinetto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, inerente il contenzioso al Tar, tra l’associazione Assoporto Augusta e il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, concernente l’attribuzione della sede ad Augusta, e che aggiudica a quest’ultima la sede legale”. Lo dichiara Salvatore Abramo, segretario dell’Ugl Mare e Porti rammentando che il sindacato, insieme con il segretario territoriale Utl Siracusa Galioto Antonino, si è messo  sempre a disposizione e ha dato il proprio  contributo e appoggio sindacale, nei tavoli istituiti al Comune di Augusta,  insieme ad Assoporto e alle altre associazioni di categoria, nonché presenziato nella grande  manifestazione  che si è svolta  il 10 febbraio 2017 lungo le strade cittadine.

“Il traguardo della riconquista della sede è importante – dice la segreteria provinciale dell’Ugl Mare e Porti – ma attenzione, pur ritenendo come organizzazione sindacale che, il porto di Augusta abbia le caratteristiche tecniche e numeriche in termini di movimentazioni merce nonché la denominazione di Port Core, per avere di diritto alla sede legale dell’Autorità portuale del mare della Sicilia orientale, da anni chiediamo che il porto commerciale si sviluppi e si attrezzi delle necessarie infrastrutture per intercettare i traffici da e per il medio Oriente. Siamo sempre più convinti che, alla base di una Infrastruttura commerciale come quella del nostro Porto, vi sono principalmente i progetti di sviluppo a medio e lungo termine che garantiscono, non solo la piena Operatività del Porto ma soprattutto un incremento dell’economia locale e non solo, ed i livelli occupazionali di una Provincia martoriata da un tasso di disoccupazione elevatissimo. Avere la sede legale è importante, ma ciò non significa che si è distaccati da Catania, ma avere la regia per lo sviluppo di entrambi i porti, per cui è importante che si metta in moto un management che crei le giuste soluzioni di sviluppo, non solo su ciò che già movimentiamo ma soprattutto sull’aspetto delle navi container, il cui settore può essere trainante nell’economia portuale e dell’intera città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com