breaking news

Siracusa| Spaccio nella piazzetta di San Metodio

6 novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Spaccio nella piazzetta di San Metodio
Cronaca
0

Sorpreso a spacciare droga in piazza San Metodio, arresrato dai carabinieri. Continua senza sosta l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Siracusa, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Luigi Cacciatore, siracusano disoccupato classe 1994, con precedenti di polizia anche specifici.

Il giovane è stato sorpreso dai militari dell’Arma in piazza San Metodio a spacciare droga. Un’accurata perquisizione personale e meticolosi controlli nelle sterpaglie adiacenti, hanno consentito di rinvenire 10 dosi di cocaina e 12 dosi di marijuana preconfezionate e destinate ai consumatori locali, per un valore complessivo nella vendita al dettaglio di circa 250 euro, nonché una somma in contanti pari a euro 50 provento dello spaccio.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Siracusa. I servizi antidroga del Comado Provinciale Carabinieri di Siracusa continueranno con la stessa intensità anche nei prossimi giorni.

Sempre nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Siracusa, hanno arrestato Gaetano Urso, siracusano classe 1978, disoccupato e pregiudicato. Il provvedimento di carcerazione è scaturito a seguito della commissione del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti commesso nel settembre del 2015 a Siracusa, e per cui dovrà scontare in carcere 7 mesi di reclusione nonché dovrà pagare una multa ammontante a 3000 euro. L’arrestato, accompagnato in caserma per le formalità di rito, è stato infine condotto presso il carcere di Cavadonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com