breaking news

Melilli| Il Comune promosso ai pieni voti contro l’illegalità

16 Novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Melilli| Il Comune promosso ai pieni voti contro l’illegalità
Cronaca
0

Melilli promossa a pieni voti nel contrasto alla illegalità. L’Aministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Carta raggiunge un altro importantissimo obiettivo questa volta per   la tutela dei suoi cittadini e del territorio, e lo fa aggiudicandosi un cospicuo finanziamento di 150.000 euro, piazzandosi ai vertici di una graduatoria, come primo comune della provincia di Siracusa, che ha visto partecipare all’ambito progetto 2426 comuni partecipanti da tutta Italia.

Tutto è iniziato il 30 giugno scorso quando è stato presentato alla Prefettura-U.T.G di Siracusa un progetto predisposto ai sensi del decreto legge 20 febbraio 2017 n.14 sulle “disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città”, convertito con modificazioni dalla legge 18 aprile 2017, n.48. L’art.5, comma 2-ter, del richiamato testo normativo, autorizzava la spesa di 7 milioni di euro per l’anno 2017 e 15 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019, per sostenere i Comuni negli oneri derivanti dall’installazione di sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”.

Il progetto, fortemente voluto dal sindaco Giuseppe Carta, è finalizzato alla installazione a Melilli centro e nelle frazioni di Villasmundo e Città Giardino, di un articolato impianto di videosorveglianza che fungerà sia da deterrente, per coloro i quali intendano delinquere, che da utile supporto, ai fini investigativi, per le forze dell’ordine oltre che per il controllo del territorio con finalità di Protezione Civile.

Il successo è da ricondurre alla puntuale pianificazione della  cabina di regia composta, oltre che dal sindaco,  dal responsabile della Protezione Civile, Gaetano Albanese, dal responsabile del Comando di Polizia Municipale Claudio Cava e dai Comandanti delle Stazioni Carabinieri di Melilli, Marco Giompapa, Villasmundo, e Silvio Puglisi e di Priolo-Gargallo, Natalino Barbagallo, per competenza territoriale di Città Giardino. Il supporto per la progettazione tecnica è stato reso dall’ing. Angelo Morello, informatico, libero professionista di Melilli.

“Ho fortemente creduto in questo progetto – ha dichiarato il sindaco Carta – poiché considero prioritaria la sicurezza dei miei cittadini e solo la caparbia e l’abnegazione dei miei collaboratori, ha permesso oggi di portare a casa un successo forse senza precedenti per il Comune di Melilli. Inoltre i miei più sentiti ringraziamenti vanno alla Prefettura nella persona del Prefetto  Giuseppe Castaldo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com