breaking news

Siracusa| Astensione penalisti, azioni legislative del governo autoritarie

20 novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Astensione penalisti, azioni legislative del governo autoritarie
Politica
0

Penalisti in sciopero sino al 23 novembre contro la mossa del governo che intende abolire l’istituto della prescrizione dopo la pronuncia della sentenza di primo grado,

La Camera Penale “Pier Luigi Romano” di Siracusa, con un documento che sarà letto all’inizio di ogni udienza che sarà tenuta nelle aule del Giudice di Pace, del Tribunale e del Gip o Gup di Siracusa, inviterà tutti gli avvocati penalisti del Foro di Siracusa ad aderire all’astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria nel settore penale oggi, domani, il 22 e 23 novembre proclamata dalla Giunta dell’U.C.P.I. con delibera dell’8 novembre scorso.

“Le forze di governo, nonostante la protesta dei penalisti italiani, condivisa da autorevoli esponenti dell’accademia e da una parte della magistratura, – si legge nella nota – hanno dimostrato di volere pervicacemente insistere nel progetto che intende abolire l’istituto della prescrizione dopo la pronuncia della sentenza di primo grado, minacciando di inserirlo in una generale riforma del processo penale, i cui contenuti, al momento soltanto annunciati sotto forma di slogan elettorali, sembrano ispirati dalla stessa deriva populista e giustizialista che ha connotato i recenti interventi legislativi approvati dal Senato in materia di giudizio abbreviato e legittima difesa”.

Il segno autoritario delle iniziative legislative sin qui adottate impone, – conclude la nota – pertanto, una chiara presa di posizione di tutti gli avvocati penalisti contro la svolta illiberale che la maggioranza di governo intende imprimere al processo penale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com