breaking news

Carlentini | Cala il sipario sulla tre giorni alla Badiula, Stefio: «Importante fare rete»

17 Dicembre 2018 | by Silvio Breci
Carlentini | Cala il sipario sulla tre giorni alla Badiula, Stefio: «Importante fare rete»
Attualità
0

«Carlentini e le sue unicità» il tema della kermesse organizzata con il patrocinio della Regione per promuovere il territorio e le sue eccellenze culturali ed enogastronomiche.

Stefio: «Suscitare entusiasmo tra i nostri imprenditori». «Suscitare entusiasmo tra i nostri imprenditori, incoraggiarli a fare rete per metterli nelle condizioni di potere guardare con maggiore forza e fiducia ai mercati internazionali, superando quelle difficoltà legate spesso alle dimensioni aziendali medio-piccole. Era questo il nostro obiettivo, consapevoli come siamo della ricchezza del nostro territorio e della qualità dei prodotti delle nostre aziende. Un obiettivo che pensiamo di aver centrato in pieno». Lo ha detto il sindaco Giuseppe Stefio intervenendo alla chiusura della tre giorni dal titolo «Carlentini e le sue unicità».

La kermesse alla Badiula. Kermesse organizzata dall’azienda agrituristica Badiula con il patrocinio della Regione e la collaborazione di Comune, Unicredit e Confimiindustria Sicilia (Confederazione dell’industria manifatturiera italiana e dell’impresa privata), per promuovere il territorio e le sue risorse, culturali ed enogastronomiche. Tre giorni di visite guidate nei siti culturali del territorio di maggiore interesse (parco archeologico di Leontinoi, Castellaccio, borgo San Leonardo, museo archeologico), degustazioni di prodotti tipici, percorsi sensoriali, show coking e visite in una decina di aziende del territorio, partner dell’agriturismo Badiula nell’organizzazione dell’evento.

«Una vetrina per il territorio». «Il nostro impegno – ha concluso Stefio – è quello di fare di questa importante iniziativa un appuntamento annuale, una vetrina sulle unicità del territorio. Una vetrina che pensiamo in futuro anche di organizzare all’estero». Domenica sera, nell’agriturismo Badiula della famiglia Di Giorgio, la kermesse, nel corso della quale sono stati affrontati temi cruciali come l’internazionalizzazione delle imprese e il binomio cibo e turismo, si è conclusa con la consegna di una targa ai titolari delle aziende partner del progetto.

La cerimonia conclusiva. Presenti alla cerimonia conclusiva il presidente di Confimiindustria Sicilia, Ninni D’Aguanno, e della responsabile regionale del settore turismo, Lorenza Di Giorgio. Presente tra gli ospiti anche il vicesindaco di Lentini, Alessio Valenti. La prima giornata della kermesse è stata dedicata al tema “Gusto e salute” e alle proprietà nutraceutiche delle eccellenze del territorio. Sabato il tema è stato “L’arancia rossa di Sicilia e il limone di Siracusa”. Domenica, infine, giornata interamente dedicata alla conoscenza del patrimonio culturale del territorio.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com