breaking news

Avola| Vicino di casa violenta dodicenne con disagi psicofisici

10 Gennaio 2019 | by Redazione Webmarte
Avola| Vicino di casa violenta dodicenne con disagi psicofisici
Cronaca
0

Avrebbe abusato di una ragazzina di soli dodici anni e per più affetta da grave disturbo mentale. Il vicino di casa abusa anche della fiducia della famiglia e della sua vittima. Reazioni dure sui social: “Castrazione chimica per l’orco!”.

Con l’accusa di violenza sessuale aggravata su minore con condizioni psicofisiche di disagio è stato arrestato il vicino di casa della giovanissima vittima abusata. Il fatto dolorisissimo è accaduto ad Avola. A raccontare la vicenda pare sia stata propria  la ragazzina. Gli inquirenti le hanno creduto anche in seguito all’esito delle analisi condotte dal Ris di Messina: presenza di indizi che proverebbero che l’uomo avrebbe avuto rapporti sessuali con l’adolescente.

L’uomo sarebbe addirittura riuscito ad entrare nell’abitazione della sua vittima predestinata abusando anche della fiducia di  lei e dei suoi familiari. L’uomo adesso si trova nel carcere di Cavadonna. A procedere all’arresto sono stati i carabinieri su ordine del procuratore Fabio Scavone e del Pm Tommaso Pagano. Reazioni anche violente, pesanti sui social nei confronti dell'”orco”: “castrazione chimica”, uno su tutti i commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com