breaking news

Augusta| SuliMapp: i dati della città in una mappa interattiva targata Sulidarte.

12 Gennaio 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| SuliMapp: i dati della città in una mappa interattiva targata Sulidarte.
Attualità
0

Una fotografia globale della città con dati già esistenti, ma non da tutti conosciuti, è stata scattata da Sulidarte, associazione culturale augustana che, con tale iniziativa, ha voluto valorizzare le risorse del territorio, non solo dal punto di vista storico-monumentale ma anche umano e sociale e, soprattutto, creare spunti di discussione.

Si chiama “SuliMapp”il nuovo progetto dell’associazione culturale Sulidarte. Si tratta di una mappa interattiva che, per la prima volta, riunisce graficamente i più significativi dati statistici e le bellezze del territorio, rendendo una fotografia globale di Augusta. SuliMapp è il frutto di un lavoro svolto dall’associazione nel 2018 con gli istituti di istruzione superiore “Arangio Ruiz” e Liceo Mègara, uno studio del territorio megarese che è stato svolto tenendo conto delle competenze formative delle 2 scuole: Augusta, la sua memoria per il Megara e Augusta, la vita, il lavoro per il Ruiz. La mappa si suddivide in tre unità: la prima riguarda economia e lavoro, la seconda la geodemografia, ambiente e salute, la terza storia natura, tempo libero.

Per realizzarla Sulidarte ha coinvolto 20 studenti dell’Arangio Ruiz e 20 alunni del Megara che sono stati impegnati così in progetti di alternanza scuola-lavoro. Entrambi i gruppi hanno realizzato dei video, visibili online. La mappa contiene, infatti  13 “qr-code”, i codici tramite cui accedere alla visualizzazione di filmati su percorsi naturalistici e monumentali. La mappa verrà stampata in tre unità su supporto rigido, resistente alle intemperie, per l’esposizione e la fruizione pubblica nei due istituti scolastici e, come proposto all’amministrazione comunale, nella centrale piazza Duomo. SuliMapp, presentata ufficialmente alla città lo scorso dicembre nel salone di rappresentanza del Circolo Unione, ieri è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa, tenuta negli stessi locali, da Elena La Ferla, presidente dell’associazione e da Attilio Patania, socio di Sulidarte che ha curato la veste grafica della mappa.

Tra i dati riportati nella mappa il livello di scolarizzazione che in Augusta è pari al 58,9% e che risulta essere superiore alla media nazionale, in quanto in Itala si attesta al 55,1%. Un numero maggiore di ragazzi che hanno conseguito il diploma e la laurea che però, in gran parte dei casi, sono costretti a emigrare per mancanza di lavoro. Il tasto di disoccupazione è, infatti, maggiore rispetto alla media nazionale. Il dato Istat riportato nella mappa dice che il livello di disoccupazione è pari al 17,9% (la media nazionale è all’8,4) con la disoccupazione giovanile al 47,9% (media nazionale al 29,8%). Ciò fa particolarmente rabbia se si considera, come si legge nella mappa, che il 37 per cento del Pil siciliano viene prodotto nella rada di Augusta, mentre il reddito medio pro capite registrato ammonta a 19.004, risultando il più alto della provincia.

Su 46,431 chilometri di costa non esiste nessuno stabilimento balneare accessibile a tutti e nessun asilo nido per una comunità di 36.198 abitanti. “Dati questi – dice Elena La Ferla – su cui occorre riflettere”. Sia l’indice di natalità sia quello di mortalità sono inferiori alla media nazionale. SuliMapp non è un traguardo ma un punto di partenza per creare in futuro progetti sempre più interessanti per la città.  Sulidarte è un’associazione culturale nata nel 2016 con l’obiettivo di promuovere valori sociali e culturali nel territorio augustano. La cifra distintiva di Sulidarte è quella di valorizzare il nostro patrimonio attraverso il teatro, la fotografia, la musica e l’arte in generale. Ma Sulidarte ha anche un’anima sociale oltre che artistica (Augusta lab Connection).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com