breaking news

Lentini | Rinasce Aido Sicilia, martedì in città il primo direttivo regionale per l’elezione del presidente

10 Febbraio 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Rinasce Aido Sicilia, martedì in città il primo direttivo regionale per l’elezione del presidente
Attualità
0

La struttura regionale dell’Aido è stata ricostituita dopo alcuni anni di commissariamento. Martedì a Lentini, nella sala delle conferenze dell’ospedale, il primo consiglio direttivo per la scelta del nuovo presidente regionale.

L’assemblea di Caltanissetta. Dopo alcuni anni di commissariamento, rinasce la struttura regionale dell’Aido, l’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule. Ricostituito nei giorni scorsi a Caltanissetta, il nuovo consiglio regionale eletto dall’assemblea dei delegati si riunirà per la prima volta martedì a Lentini, nella sala delle conferenze dell’ospedale. All’ordine del giorno l’elezione del nuovo presidente regionale e della nuova giunta (composta da due vicepresidenti, un segretario e un tesoriere). L’assemblea dei delegati si è svolta alla presenza della presidente nazionale dell’Aido, Flavia Petrin, del presidente vicario Leonio Callion, del commissario regionale Daniele Damele e della presidente del Centro regionale trapianti, Bruna Piazza.

La composizione del direttivo regionale. Del nuovo consiglio regionale, costituito da undici membri in rappresentanza delle sezioni dell’associazione presenti nell’isola, fanno parte cinque rappresentanti della provincia di Siracusa (Concetto Incontro, Anna Malpasso, Salvatore Ruggeri, Maria Concetta Sambasile, Silvia Feccia), due di Messina (Guido Bellinghieri, Domenico Santoro) e quattro di Agrigento (Antonio Lauricella, Giuseppe Vitello, Biagio Scaduto, Salvatore Urso). Soddisfazione è stata espressa dalla presidente nazionale, Flavia Petrin, per aver portato a termine il faticoso percorso di ricostituzione dell’Aido regionale. Martedì saranno anche eletti i presidenti dei collegi dei revisori dei conti e dei probiviri.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com