breaking news

Siracusa| Deteneva droga in casa: arrestato dai carabinieri

20 Febbraio 2019 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Deteneva droga in casa: arrestato dai carabinieri
Cronaca
0

Il 21enne è stato difatti trovato in possesso di 4 dosi di cocaina, mentre la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriore cocaina suddivisa in 2 involucri e 43 singole dosi.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Gagliano Alfio, disoccupato siracusano classe 1998 con precedenti di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri infatti a seguito di una accurata attività informativa, hanno notato il Gagliano stazionare con fare sospetto in via Eveneto, che veniva avvicinato da diversi giovani a bordo di ciclomotori per poi allontanarsi repentinamente. I Carabinieri, sospettando che Gagliano Alfio, stesse lì per spacciare stupefacenti, hanno deciso di procedere ad un controllo accurato nei suoi confronti. Il Gagliano, vistosi sorpreso dai militari dell’Arma, si è dato alla fuga ma è stato subito raggiunto e bloccato dai Carabinieri. Il 21enne è stato difatti trovato in possesso di 4 dosi di cocaina, mentre la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriore cocaina suddivisa in 2 involucri e 43 singole dosi, per un peso complessivo di 51 grammi di stupefacente, nonché un bilancino di precisione, materiale per confezionamento dosi ed alcuni fogli di carta con appunti relativi ad attività spaccio.

Lo stupefacente sequestrato, destinato probabilmente allo spaccio nella zona della Borgata e di Ortigia, avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio circa 4500 euro. Di fronte a tali evidenti segnali indicanti una fitta attività di spaccio, i militari dell’Arma hanno dichiarato in arresto il Gagliano e lo hanno condotto presso i locali della Compagnia di Siracusa per le formalità di rito. L’Autorità Giudiziaria, ha infine disposto la detenzione in carcere in attesa di rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com