breaking news

Augusta| Liceo Mègara alternanza scuola -lavoro: fare medicina preventiva.

Augusta| Liceo Mègara alternanza scuola -lavoro: fare medicina preventiva.
Attualità
0

“Fare medicina preventiva e professioni sanitarie specifiche” – progetto di alternanza scuola-lavoro per gli alunni della 3a A del Liceo scientifico al “Megara”.

Sin dall’introduzione dell’Alternanza scuola lavoro con l’articolo 4 della legge delega numero 53 del 28 marzo 2003, l’obiettivo è stato quello di conciliare due mondi, la scuola e il lavoro, teoricamente consequenziali ma spesso separati e ritenuti quasi appartenenti ad ambiti completamente diversi. Coordinatrice dei vari progetti proposti agli studenti del Liceo “Megara”, di cui è dirigente scolastico Renato Santoro, è la docente Emanuela Russo.

Su questo solco si muove il progetto “Fare Medicina preventiva e professioni sanitarie specifiche”, che vede impegnati gli alunni della III A del Liceo Scientifico dal mese di Febbraio, in seguito ad un corso di formazione sulla sicurezza in ambito lavorativo tenuto dal docente Giuseppe Garilli nel mese di gennaio. Il progetto nasce da un protocollo d’intesa tra il Liceo “Megara” e l’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa.

I ventisei studenti sono guidati dalla docente Anna Lucia Daniele in qualità di tutor interno Vincenzo Ingallinella, responsabile  dell’ufficio Igiene del distretto di Augusta, in qualità di tutor esterno. Quest’ultimo ha introdotto i ragazzi nel mondo della sanità pubblica e del servizio sanitario regionale, un nome con il quale spesso si identificano i soli ospedali, dimenticando servizi territoriali importantissimi quali i presidi territoriali di assistenza e il dipartimento di prevenzione medica.

Tale Dipartimento è stato oggetto di particolari attenzioni in quanto, dopo opportuni cenni teorici a opera di Ingallinella, è stato visitato dagli alunni che hanno avuto l’opportunità di osservare i meccanismi di prevenzione primaria nell’ambulatorio delle vaccinazioni dell’ospedale “Muscatello” di Augusta e di parlare e confrontarsi con i Tecnici della Prevenzione, figura “tecnica” fondamentale del Dipartimento.

Altra attività interessante si è svolta nel palazzo della sanità pubblica di Siracusa, dove alunni e docenti accompagnatori hanno avuto la possibilità di visitare i vari laboratori che lo compongono e discutere con il personale, vivendo, anche se solo per un giorno, la vita dei medici e professionisti che svolgono un ruolo importantissimo nell’ambito della prevenzione. “Si tratta di un’esperienza interattiva stimolante ed estremamente formativa – commenta uno degli studenti coinvolti Gabriele Di Grande – che sta aiutando noi alunni a muovere i primi passi sul lungo sentiero del mondo del lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com