breaking news

Augusta| Prostitute in una casa chiusa: proposta l’espulsione per 3 extracomunitarie.

Augusta| Prostitute in una casa chiusa: proposta l’espulsione per 3 extracomunitarie.
Cronaca
0

Una donna, di 43 anni, è stata denunciata per il reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Si tratta della proprietaria di un appartamento dove alcune donne facevano sesso a pagamento. La casa chiusa è stata individuata dalla Polizia di Stato.

Agenti della polizia di Stato in servizio al commissariato di Augusta a seguito di indagini hanno individuato un appartamento all’interno del quale, verosimilmente, alcune donne si prostituivano. Entrati nell’appartamento i poliziotti hanno identificato tre donne extracomunitarie, le quali, dopo gli accertamenti di rito,  sono state  proposte per l’espulsione dal territorio italiano. Una delle tre donne, inoltre, trentacinquenne di origine domenicana,  è stata denunciata per sostituzione di persona. Nella circostanza, la proprietaria dell’appartamento, una donna di 43 anni, è stata denunciata per il reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato, inoltre, hanno denunciato P.G. 59 anni, residente in Augusta, per il reato di violazione dei doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com