breaking news

Augusta| Obiettivo promozione. Ancora una vittoria per I Bruchi C5.

Augusta| Obiettivo promozione. Ancora una vittoria per I Bruchi C5.
Sport
0

I bruchi approfittano del turno di riposo dei Calatini per allungare in classica inseguendo il sogno della promozione, e vincono in trasferta contro l’Asd Lavanderia Caterina C5 (4 a 5). Il coach Alessandro Blandino per l’occasione recupera in extremis Alicata, ma deve ancora rinunciare a Carbonaro, Abate e Marchese per squalifica. Adesso il distacco tra le due squadre al vertice e di 5 punti a tre giornate dal termine e si guarda al prosieguo del campionato con molta attenzione e concentrazione.

Partita a due facce, visto un campo di piccole dimensioni. Dopo solo 3′ di gioco I Bruchi si trovano sotto di due goal, ma nonostante tutto riesco a chiudere il primo tempo sul 3-2 con le reti di Petracca, Laghigna e Pagliaro. Nella ripresa è ancora Laghina che sigla la rete del doppio vantaggio, recupero a sorpresa della squadra avversaria e I Bruchi subiscono la rimonta. Nella ripresa la rete di Pagliaro regala i tre punti alla formazione megarese e di allungare il vantaggio in classica.

“Un incontro a due facce, abbiamo giocato in un primo momento con qualche apprensione, ma consapevoli che un risultato positivo significava credere ancora di più all’obiettivo promozione e chiudere definitivamente in sicurezza questo campionato. – ha commentato Blandino – giocando in campi di piccole dimensioni come questo, dove non abbiamo potuto mettere in campo gli schemi di gioco provati in allenamento, è stato tutto molto complicato. – ha concluso – Tutto sommato possiamo ritenerci soddisfatti, anche se nei primi dieci minuti eravamo sotto di 2 gol ma abbiamo caparbiamente recuperato. Nella ripresa ci siamo limitati a controllare la gara mettendo al sicuro il risultato finale. Purtroppo quasi tutte le partite fuori casa hanno la stessa impronta, non riusciamo a stravincere ma l’importante è portare a casa il risultato”. Sabato prossimo I Bruchi incontreranno al Palajonio alle 19 il Santa Tecla Acireale, contestualmente nella stessa giornata si affronteranno la seconda in classifica contro la terza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com