breaking news

Lentini | Resistenza e oltraggio, arrestato un ventinovenne coinvolto nell’operazione Uragano

9 Aprile 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Resistenza e oltraggio, arrestato un ventinovenne coinvolto nell’operazione Uragano
Cronaca
0

Sottoposto all’obbligo di dimora a Carlentini, si fa trovare di sera in un bar di Lentini e tenta di impedire alla Polizia la perquisizione di un amico col quale poi fugge.

La vicenda risale al 22 marzo. Sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora a Carlentini con permanenza serale e notturna, si fa trovare alle 22 all’interno di un bar di Lentini in compagnia di un giovane di 20 anni, noto anche lui alle forze dell’ordine. Quando poi i poliziotti provano a perquisire il suo giovane amico, lui prima tenta in tutti i modi di impedirglielo, poi riesce a fuggire col complice. Protagonista della vicenda, verificatasi la sera del 22 marzo scorso, il ventinovenne Salvatore Buremi, arrestato ieri dagli agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Lentini in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Siracusa su richiesta della procura. Dovrà rispondere del reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Salvatore Buremi era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora a Carlentini a seguito delle vicende giudiziarie relative all’operazione “Uragano” svoltasi nell’aprile del 2016.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com