breaking news

Melilli| Approvato il Bilancio di previsione 2019-2021

Melilli| Approvato il Bilancio di previsione 2019-2021
Politica
0

Melilli è il primo in provincia ad approvare il Bilancio di previsione 2019-2021. Nella seduta ordinaria di Consiglio Comunale tenutasi questa mattina presso l’Aula Consiliare “ Giulio Emanuele Rizzo” del Comune di Melilli è stato discusso e approvato il Bilancio di Previsione 2019-2021.

Il progetto di bilancio, già approvato in Giunta lo scorso 30 marzo, ha acquisito parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti ed è stato approvato dal Consiglio a maggioranza (solo tre voti contrari tra i consiglieri del gruppo di minoranza consiliare).

Nella stessa seduta sono stati approvati anche i regolamenti di compostaggio domestico, locale e di comunità, il Documento Unico di Programmazione 2019/2021 e l’adesione del Comune di Melilli alla C.U.C. di Comiso. “E’ di fondamentale importanza giungere a questo traguardo” commenta il Presidente del Consiglio, Dott. Rosario Cutrona, “Melilli è il primo comune della Provincia di Siracusa ad approvare il Bilancio di Previsione 2019-2021 in Consiglio Comunale, e uno tra i primi nella Regione! Voglio complimentarmi con l’egregio lavoro svolto dall’Amministrazione e dagli Uffici Comunale, con un particolare plauso alla Responsabile del Settore Contabile e Finanziario, dott.ssa Marchica Enza, sempre brillante ed efficiente e al lavoro serio e puntuale del Collegio dei Revisori dei Conti, guidato dalla Dott.ssa Biondo Lina.”

Sono soddisfatto che l’Amministrazione Comunale abbia raggiunto questo obiettivo!” aggiunge il Sindaco f.f. Dott. Giuseppe Corradino “Oggi è stato importante dimostrare che Melilli continua ad operare con massima competenza e rispetto delle scadenze e delle istituzione! Mi corre l’obbligo informare la cittadinanza che il Comune di Melilli conferma anche quest’anno tutti i servizi, anche quelli non indispensabili, recupera risorse dalla lotta all’evasione, non aumenta l’imposizione fiscale e si prepara ad una stagione di nuove opere pubbliche!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com