breaking news

Siracusa| Al Cas. Marziano: Danno alla sicurezza , disagi ai cittadini e danni all’economia

Siracusa| Al Cas. Marziano: Danno alla sicurezza , disagi ai cittadini e danni all’economia
Politica
0

L’attenzione è rivolta al Cas (Consorzio Autostradale  Siciliano) sulle condizioni in cui da troppo tempo di trova l’autostrada  Siracusa-Gela, fino al tratto di strada per Rosolini.

“Innanzitutto vorrei segnalare come nel tratto fino a Cassibile, specie negli ultimi due chilometri vi sia un dissesto e varie buche  sul manto stradale. – spiega Bruno Marziano – E non  vorrei che i recenti  incidenti stradali che si sono verificati in quella zona siano da addebitate a queste condizioni di precarietà e pericolosità. Inoltre da per quanti anni ancora nel tratto Noto-Rosolini deve rimanere il bitume di cantiere? Per quanti anni ancora questa pericolosità. E per quanto tempo ancora vi deve essere il restringimento di carreggiata per via  della rottura di un giunto? Quanto tempo accorre al CAS  per riparare un giunto? – Infine – prosegue Marziano – occorre fare in fretta a togliere quell’obrobrio di casello autostradale, che ha già provocato incidenti  e che ora è anche alla attenzione dell’assessore regionale Falcone  ha manifestato  anche lui l’esigenza di smantellare  il casello”.

Un invito, quello di Marziano rivolto al Cas, sullo stato in cui le l’autostrada che attraversa  il territorio  della provincia di Siracusa va verso il territorio  della provincia di Ragusa. “Sono due territori interessati da un importante incremento di flussi turistici.  E tutti avranno notato le code in occasione dell’Infiorata di Noto. Code che potevano essere evitate da una infrastruttura  in migliori condizioni. – ha concluso Marziano – Per cui i ritardi, troppi ed eccessivi, accumulati stanno facendo danno alla sicurezza , disagi ai cittadini e danni all’economia. Invito pertanto la delegazione parlamentare  regionale ad intervenire presso ilo Consorzio Autostrade Siciliane”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com