breaking news

Augusta| Pesce spada rinvenuto in un bagagliaio: sequestro, denuncia e sanzione.

Augusta| Pesce spada rinvenuto in un bagagliaio: sequestro, denuncia e sanzione.
Cronaca
0

Oggi una pattuglia della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Augusta ha proceduto all’identificazione di un pescatore professionale, intento a trasportare un pesce spada all’interno del cofano di un’automobile, nella nuova darsena del porto di Augusta.

La Capitaneria di porto – Guardia costiera oggi ha rinventuo nel bagagliaio di un pescatore di professione un pesce spada. I militari hanno richiesto, quindi, l’intervento del servizio veterinario dell’Asp di Siracusa, ufficio di Augusta. Il pesce spada rinvenuto, frutto accidentale di una battuta di pesca, dato il cattivo stato di trasporto, non è stato giudicato idoneo al consumo, ed è stato sequestrato. All’uomo fermato, oltre alla denuncia all’autorità giudiziaria per trasporto di pescato in cattivo stato di conservazione, è stata elevata una sanzione amministrativa di circa mille euro, per lo sbarco delll’esemplare in una zona non consentita.

Rimane sempre molto alta l’attenzione della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Augusta nel controllo della filiera della pesca, prestata per mezzo di una continua attività di vigilanza, mirata al contrasto delle illecite condotte in materia, e alla tutela della pesca sostenibile e dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com