breaking news

Augusta| Chiuso un ristorante di Brucoli per carenze di carattere sanitario.

Augusta| Chiuso un ristorante di Brucoli per carenze di carattere sanitario.
Cronaca
0

I Carabinieri della locale stazione, insieme con i sanitari del Sian dell’Asp di Siracusa, hanno effettuato controlli a esercizi pubblici di Brucoli elevando sanzioni per violazioni in materia di igiene pubblica e disponendo la chiusura immediata di esercizio per ristorazione.

Chiuso un ristorante di Brucoli su disposizione dei Carabinieri per carenze di carattere sanitario riscontrate. Il provvedimento rientra nel quadro della sinergica collaborazione tra l’Asp di Siracusa, nella fattispecie il Sian (Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione), e i Carabinieri della Compagnia di Augusta, che hanno già operato con risultati di rilievo sulle piazze di Sortino, Augusta e Carlentini.I

Il sodalizio istituzionale, in considerazione dell’ormai imminente avvio della stagione turistica e con l’intenzione di tutelare la salute pubblica, ha operato nel borgo turistico di Brucoli provvedendo a effettuare interventi ai locali di ristorazione della “movida” del caratteristico borgo marinaro. I controlli hanno permesso di verificare e contestare diverse carenze di carattere prettamente sanitario. Per uno dei locali, dove si sono riscontrate le carenze più gravi, si è proceduto all’ immediata chiusura. Dalle attività ispettive, complessivamente, gli operatori hanno contestato violazioni amministrative ammontanti a circa 4.000 euro e segnalato all’autorità giudiziaria un operatore del settore per gravi violazioni relative alla conservazione di alimenti con sequestro di 4,5 chilogrammi. di carne e 15 chilogrammi di pesce.

Per quanto riguarda i tempi di riapertura del locale sottoposto a chiusura questi saranno strettamente correlati agli interventi cui il titolare dovrà necessariamente adempiere per rimettere in conformità le difformità riscontrate. I controlli sino ad oggi eseguiti, che stanno riscontrando significativo apprezzamento dalla cittadinanza, continueranno per tutta l’estate con l’obiettivo, per l’immediato futuro, che siano di stimolo agli operatori del settore ad uniformarsi alle norme vigenti, soprattutto in materia di igiene e sanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com