breaking news

Lentini | Colapesce e il suo “concerto per visioni” con le immagini di Vittorio De Seta

17 Giugno 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Colapesce e il suo “concerto per visioni” con le immagini di Vittorio De Seta
Cultura
0

Lo spettacolo, promosso dal presidio permanente di promozione culturale “Lentini Diramazione”, è andato in scena sabato davanti alla chiesa della Madonna della Catena.

Il concerto di Lorenzo Urciullo. Un “concerto per visioni” quello che sabato sera, nell’area antistante la chiesa della Madonna della Catena, ha visto protagonista il cantautore solarinese Lorenzo Urciullo, in arte Colapesce. Organizzato dal presidio permanente di promozione culturale “Lentini Diramazione”, lo spettacolo dal titolo “Colapesce: isola di fuoco” prende in prestito il titolo dal film girato a Stromboli da Vittorio De Seta, regista palermitano e padre del documentario italiano, premiato a Cannes nel 1955.

Dialogo tra parole e immagini. Le immagini del film hanno fatto da sfondo al concerto. Sul palco con Colapesce il musicista Mario Conte. Non un live, dedicato al grande maestro palermitano, ma un vero e proprio “concerto per visioni”, come lo ha appunto definito lo stesso artista siracusano, per costruire un dialogo tra parole e immagini, documenti e musica o, forse, tra due modi differenti di narrare la Sicilia e il mondo. Il cantautore ha dato vita a un unicum artistico nel quale la sua musica, riarrangiata per l’occasione, si è unita alle immagini di Vittorio De Seta.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com