breaking news

1° MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI CELEBRATA DALLA UGL A PRIOLO GARGALLO, CITTA’ SIMBOLO DELLA CRISI DEL SETTORE PETROLCHIMICO

1° MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI CELEBRATA DALLA UGL A PRIOLO GARGALLO, CITTA’ SIMBOLO DELLA CRISI DEL SETTORE PETROLCHIMICO
Attualità
0

Si terrà giovedì 5 aprile, alle ore 10,30, presso l’ufficio del Sindaco, la conferenza stampa relativa alla ricorrenza del 1° maggio “Festa dei Lavoratori”, che l’UGL celebrerà a Priolo Gargallo. Saranno presenti il Sindaco di Priolo Gargallo,  Antonello Rizza, il Vice Segretario Generale UGL, Serafino Cabras e il Segretario Generale UTL, Antonio Galioto. Manifestazione per la quale è stata scelta come location Priolo Gargallo.  Scelta opportunamente motivata in quanto Priolo oggi rappresenta la città simbolo dello stato di sofferenza in cui versa il settore petrolchimico. Dunque la Segreteria Confederale dell’Ugl  ha deciso di celebrare il 1° Maggio a Siracusa nella nostra Zona Industriale ricadente nel Comune di Priolo Gargallo e la scelta non è casuale ma dovuta alla grave crisi economica che imperversa sul nostro territorio, sia a livello Regionale sia a livello Nazionale. La situazione è grave e da tempo ormai molti settori industriali e non solo, dato che la crisi coinvolge anche le piccole e medie imprese, faticano non poco a mandare avanti le proprie attività produttive con un utile economico. La disoccupazione e la perdita di posti di lavoro ha raggiunto percentuali drammatiche ed è questo che ha indirizzato la scelta del sindacato UGL sulla cittadina di Priolo Gargallo. Festa dei lavoratori vista come impegno del sindacale continuo e pressante per raggiungere ora come allora traguardi in campo economico e sociale da parte dei lavoratori.

Silvana Baracchi            

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com