breaking news

Lentini | Rifiuti ad Agnone Bagni, Valenti: «Pronti a collaborare per iniziative di sensibilizzazione»

23 Marzo 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Rifiuti ad Agnone Bagni, Valenti: «Pronti a collaborare per iniziative di sensibilizzazione»
Attualità
'
0

Intervento dell’assessore all’Ecologia a margine del sopralluogo di ieri promosso dall’amministrazione comunale megarese. Strada provinciale sempre sommersa di rifiuti. L’assessore all’Ambiente di Augusta, Danilo Pulvirenti, ha chiesto aiuto all’ex Provincia e ai Comuni di Carlentini e Lentini.

«Pronti a collaborare per iniziative di sensibilizzazione». «Come amministrazione comunale di Lentini incoraggeremo e collaboreremo alla realizzazione di qualsiasi iniziativa di sensibilizzazione dei cittadini per tentare di porre fine, una volta per tutte, al deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Fenomeno che si verifica ai margini della provinciale per Agnone Bagni, nel tratto finale immediatamente prossimo alla località balneare che ricade in territorio di Augusta». Lo ha sottolineato il vicesindaco e assessore all’Ecologia di Lentini, Alessio Valenti, a margine del sopralluogo effettuato ieri dai funzionari dei settori territorio e ambiente e viabilità del Libero Consorzio Comunale di Siracusa, dagli agenti delle polizie municipali e dai funzionari degli uffici ecologia dei Comuni di Augusta e Carlentini.

Il sopralluogo voluto dall’amministrazione comunale di Augusta. Sollecitato dall’assessore all’Ambiente di Augusta, Danilo Pulvirenti, il sopralluogo è stato effettuato per concordare iniziative comuni di vigilanza periodica e di repressione del fenomeno. La località balneare è frequentata infatti soprattutto da cittadini di Lentini e Carlentini. «Accogliamo con favore l’iniziativa intrapresa dall’amministrazione comunale di Augusta – sottolinea Valenti – e ci auguriamo che si possa finalmente porre fine a una indecenza che deturpa costantemente il territorio. Ma quello che possiamo fare, come amministrazione comunale, è collaborare a iniziative di sensibilizzazione della popolazione per prevenire l’abbandono dei rifiuti in strada. Non possiamo, non essendo territorialmente competenti, intervenire con opere di bonifica periodica dei luoghi che spettano all’amministrazione comunale di Augusta. Auspichiamo che questo sia il primo passo del Comune di Augusta per la risoluzione dei molteplici problemi che riguardano il territorio di Agnone, da troppo tempo trascurato dall’amministrazione comunale».

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com