breaking news

CLAN NARDO – RINVENUTO ARSENALE

CLAN NARDO – RINVENUTO ARSENALE
Cronaca
0

Un vero e proprio arsenale.  Lo hanno rinvenuto nella notte i carabinieri della Compagnia di Augusta.  In un canneto di Lentini era nascosto munizionamento di vario genere. Fucili, postole, una mitragliatrice, armi da guerra, appartenenti al clan Nardo e secondo gli investigatori utilizzati già per azioni criminali. Le armi saranno consegnate ai Ris di Messina per accertare il loro utilizzo e analizzare ogni elemento utile ai fini delle indagini. In manette, inoltre, nella notte,un uomo di Catania, Rosario Bucolo, 35 anni. Nella sua casa di campagna, a Lentini, i militari dell’arma  avrebbero trovato munizionamento, anche speciale. Nel corso della perquisizione sarebbero stati rinvenuti inoltre caricatori, passamontagna e un silenziatore artigianale, oltre ad 80 grammi di semi per la coltivazione di cannabis indica. L’arresto di Bucolo si inserisce in una piu’ vasta attività di indagine  della compagnia di Augusta, nell’ambito dell’operazione Minerva, mirata alla ricerca di armi e, soprattutto nell’area nord della provincia di Siracusa, al contrasto al clan Nardo. Le indagini sono partite lo scorso gennaio. Nei mesi scorsi sono finiti in manette anche Alfio Mangiameli, pregiudicato di Lentini trovato in possesso di armi e droga, Cirino Scamporrino, trovato in possesso di armi e munizionamento. Per gli stessi reati sono stati denunciati tre uomini di 43, 18 e 38 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com