breaking news

ARRESTATO USURAIO – TASSI DEL 130%

ARRESTATO USURAIO – TASSI DEL 130%
Cronaca
0

Prestava denaro a tassi usurari, fino al 130%. E’ stato arrestato in flagranza di reato, proprio mentre intascava una somma di denaro.  E’ così finito in manette Angelo Scollo pregiudicato di Carlentini, 52 anni. Dovrà rispondere del reato di usura. I Carabinieri della Compagnia di Augusta gli  hanno teso una trappola. Si sono appostati e sono intervenuti bloccando la transazione in denaro, cogliendo Angelo Scollo nell’ennesimo atto di “strozzinaggio”. La vittima è un commerciante lentinese che da anni era costretto a sottostare a tassi usurari del 130%, tanto da veder più volte fallire le proprie attività. Le indagini sono state complesse e laboriose, anche a causa dell’assenza di denuncia da parte del commerciante vessato e sono partite nel 2009 dall’analisi di alcuni assegni in bianco protestati alla vittima. A seguito dell’arresto di Scollo è stato recuperato l’ultimo assegno di circa 1800 euro. Durante la perquisizione nell’abitazione dell’usuraio sono stati sequestrati numerosi titoli bancari. Negli anni la somma sborsata dal commerciante è stata di circa 150 mila euro. Angelo Scollo si trova adesso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, rinchiuso presso il carcere di Cavadonna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com