breaking news

CICCIO LA FERLA NON INTENDE DIMETTERSI.

CICCIO LA FERLA NON INTENDE DIMETTERSI.
Politica
0

Ciccio La Ferla non si dimette. Il nuovo assessore provinciale al Bilancio, indicato dal “Pdl” non sarebbe disposto a lasciare il suo incarico. Lo ha fatto sapere oggi, tornando sulla vicenda dell’incompatibilità, scoperta solo dopo il giuramento dei nuovi assessori della giunta di Nicola Bono, tra La Ferla e Nicky Paci, assessore dell’Udc. Uno dei due cugini, in base a quanto prevede la legge regionale in materia, dovrebbe abbandonare il suo incarico. Il Centrodestra avrebbe “scelto” La Ferla,anche perchè Paci, per entrare nell’esecutivo, ha lasciato il suo posto di consigliere provinciale. L’Udc avrebbe fatto presente anche l’aspetto “matematico”, sottolineando i 3 mila voti ottenuti alle ultime elezioni da Paci. La Ferla parla però anche di aspetto umano e definisce paradossale e per certi aspetti poco chiara questa vicenda. Secondo l’assessore, che fa presenti invece i 20 anni di politica e la disponibilità più volte manifestata per assecondare le ragioni di partito, non sarebbe giusto fare di lui un “agnello sacrificale”. Intanto oggi scadeva il termine entro il quale, secondo quanto comunicato dalla Provincia, i due assessori arebbero dovuto firmare un documento in cui si esclude l’incompatibilità. Carta che evidentemente non può essere firmata, perchè si attesterebbe il falso. Scaduto questo termine, Bono dovrebbe revocare le due nomine e questo passaggio potrebbe essere compiuto domani stesso. Da verificare se, come si ipotizza da qualche giorno, il presidete procederà anche ad un altro “mini rimpasto”, con delle modifiche tutte interne al “Pdl” e l’uscita dalla giunta di Pippo Barbagallo, che potrebbe fare invece ingresso in consiglio, modificando ancora una volta la geografia politica di un’assemblea in cui, in questo momento, potrebbe non esserci la maggioranza necessaria per consentire all’amministrazione provinciale di portare avanti i propri provvedimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com