breaking news

AGGRESSIONE SAN LORENZO-2 ARRESTI

AGGRESSIONE SAN LORENZO-2 ARRESTI
Cronaca
0

In manette due dei presunti autori dell’aggressione avvenuta ieri pomeriggio sulla spiaggia di San Lorenzo, a Noto. Si tratta di Andrea Iacono, 25 anni e Pasquale Falco, 21 anni, entrambi di Pachino. Un altro giovane di 30 anni, di Noto è stato denunciato sempre per lo stesso reato: resistenza, oltraggio, violenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi improprie. Sono tutti accusati dell’aggressione, insieme ad altre 5 o 6 giovani di una giornalista della redazione toscana della Rai e del compagno, giornalista-autore catanese del programma ‘Chi l’ha visto’. La loro colpa aver protestato nei confronti di uno dei giovani, Andrea Iacono, che scorazzava con la moto sulla sabbia a pochi metri da dove stavano prendendo il sole assieme ai due figli, uno dei quali di pochi anni. Ad avere la peggio è stato l’uomo che si trova adesso ricoverato all’ospedale di Noto per una frattura ad un braccio. In ospedale anche un poliziotto, libero dal servizio, che si trovava sulla spiaggia di San Lorenzo assieme alla moglie e al figlio di pochi mesi, intervenuto dopo aver visto quel che accadeva. L’agente è stato colpito al volto con una bottiglia rotta ed ha riportato una ferita al volto e una sospetta frattura alla clavicola. Il branco subito dopo l’aggressione si è dileguato ma senza riuscire a fare perdere del tutto le proprie tracce. Negli uffici del commissariato della polizia di Pachino sono stati portati una decina di giovani. Due sono stati arrestati ed uno denunciato, mentre sono ancora in corso ulteriori indagini per identificare gli altri autori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com