breaking news

ASSENZA DI DONNE NELLE GIUNTE, PROTESTE

ASSENZA DI DONNE NELLE GIUNTE, PROTESTE
Politica
0

Levata di scudi contro il mancato inserimento nelle due nuove giunte, del Comune e della Provincia di Siracusa, di assessori donna. A protestare aspramente oggi è il comitato 100 donne, che si è occupato, tra le altre iniziative, della battaglia- non ancora conclusa – per la riapertura della casa rifugio per donne maltrattate. “  Anche questa volta – commentano le 100 donne del comitato, attraverso la portavoce, Lucia Rita Storaci – ci troviamo di fronte al vecchio scenario che occupa le pagine di tutti i giornali e delle tv locali : la presentazione delle “nuove” giunte al Comune e alla Provincia ovviamente tutte  rigorosamente al maschile o meglio giacca e cravatta, che si aggiunge al fatto  che tra Consiglio Comunale e   Provinciale si conta una sola consigliera donna” . Il comitato ricorda che l’articolo 51 della Costituzione italiana garantisce le pari opportunità sull’accesso agli uffici pubblici e alle cariche elettive. Un principio che il sindaco, Roberto Visentin e il presidente della Provincia, Nicola Bono non avrebbero tenuto in alcuna considerazione.  “E dire – nota Storaci – che anche il Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali impone agli statuti comunali e provinciali norme che assicurino condizioni di pari opportunita’ tra uomo e donna promuovendo la presenza di entrambi i sessi nelle giunte e negli organi collegiali del comune e della provincia, nonché degli enti, aziende ed istituzioni da essi dipendenti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com