breaking news

PIANTAGIONE DI MARIJUANA SEQUESTRATA

PIANTAGIONE DI MARIJUANA SEQUESTRATA
Cronaca
0

Una piantagione di marijuana  con piante di altezza variabile tra un metro e 20 e un metro e 75. E’ stata scoperta dai carabinieri a Borazzedo-Bottazza. In manette sono finiti Salvatore e Daniele Sambasile, 35 e 30 anni, braccianti agricoli, entrambi pregiudicati e Giuseppe Inguanti, bracciante agricolo, 29 anni, già noto alla giustizia. I militari dell’arma della stazione di Carlentini tenevano da tempo sott’occhio i tre. Alle prime luci del mattino, ieri, i carabinieri hanno atteso l’arrivo dei tre presunti pusher nel campo, per irrigarlo come pare facessero abitualmente. A quel punto, però, ad attenderli c’erano i militari dell’arma. La piantagione sarebbe stata composta da circa 150 piante, per un totale di 60 chili di marijuana e, in alcuni bidoni, altri 6 chili di sostanza stupefacente, pronta per essere smerciata. I tre giovani sono stati arrestati e condotti presso il carcere di Cavadonna. (flo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com