breaking news

100 EURO FALSI-DENUNCIATO PER TRUFFA

Un siracusano di 34 anni è stato segnalato all’autorità giudiziaria per truffa e spendita di monete false. Nel giugno scorso, una volante è stata fermata da un fruttivendolo di Vittoria, in provincia di Ragusa, che ha riferito di un cliente che aveva comprato della frutta per un ammontare di 10 euro, pagando con una banconota da 100 euro. Il fruttivendolo ha consegnato il resto di 90 euro e solo dopo che il cliente si è allontanato a bordo di un’autovettura, una Opel Corsa, al commerciante è venuto il dubbio che potessero essere soldi falsi.La banconota è astata acquisita e trasmessa alla Banca d’Italia per ulteriori accertamenti. Il fruttivendolo era riuscito a prendere il numero di targa dell’auto; questo ha permesso di risalire al 34enne siracusano, con precedenti specifici, già conosciuto dagli Uffici della Questura di Siracusa; è stato riconosciuto senza ombra di dubbio dalla vittima per colui che gli aveva rifilato i 100 euro. Alcuni giorni fa è pervenuta anche la risposta della Banca d’Italia che ha accertato la falsità della banconota. Pertanto, il 34enne è stato segnalato in stato di libertà all’autorità giudiziaria. (pri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com