breaking news

LICODIA EUBEA| INAUGURATO IL TEATRO DELLA LEGALITÀ

7 Dicembre 2012 | by Redazione Webmarte
LICODIA EUBEA|  INAUGURATO IL TEATRO DELLA LEGALITÀ
Attualità
0
Inaugurato, questa mattina, a Licodia Eubea il Teatro della Legalità, realizzato dall’amministrazione comunale grazie ad un progetto, redatto dallo stesso ufficio tecnico municipale, nell’ambito dei Pon Sicurezza per lo Sviluppo, Obiettivo Convergenza 207-2013 del Ministero dell’Interno, che ha stanziato la somma di 892 mila euro  per il recupero e l’adeguamento alla nuova destinazione d’uso della struttura – in origine una palestra di un vecchio edificio scolastico in disuso al Carmine-. Il contenitore culturale, almeno per i prossimi 5 anni potrà ospitare attività sociali, ricreative e teatrali senza finalità di lucro, proprio a rimarcare l’obiettivo socio-educativo dell’intervento. Il tradizionale  taglio del nastro è stato seguito dalla  messa in scena di una sintesi dell’interrogatorio del Capitano Bellodi a Don Mariano del Giorno della Civetta di Leonardo Sciascia, a cura dei bravissimi attori catanesi Eduardo e Salvatore Saitta.  Poi, il  benvenuto del sindaco Giovanni Verga e degli ospiti, che, dalle loro diversificate ma convergenti prospettive operative,  hanno rivolto messaggi pressoché unanimi alla platea sull’importanza delle azioni volte  alla diffusione della cultura della legalità ed alla presa di coscienza civile di ogni individuo al fine di creare comunità sane e forti, non asservibili al potere criminale. Erano presenti, oltre al sindaco Giovanni Verga e l’esecutivo comunale, il Vice Prefetto di Catania, dott.ssa Annamaria Polimeni; il dott. Carmelo Zuccaro; coordinatore della DDA di Catania ; il dott. Luciano Esposito, in rappresentanza della Procura di Caltagirone; il Tenente Colonnello Mario Pantano, del Comando Provinciale di Catania; il capitano Giovanni Orlando, Comandante compagnia di Caltagirone; dott. Corrado Fatuzzo, vice Questore aggiunto di Catania. A chiudere la giornata gli studenti delle quinte classi del comprensivo Enrico Fermi che hanno intonato la Marcia dei Diritti dei Bambini e gli alunni delle terze medie dello stesso Istituto che, invece, hanno cantato I cento passi, brano ispirato alla storia di Peppino  Impastato. 

 

Visualizzazioni: 156

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com