breaking news

MANGIAMUSICA APPUNTAMENTO FISSO IL GIOVEDÌ ALLA MATTONELLA

22 Novembre 2013 | by Michela Italia
MANGIAMUSICA APPUNTAMENTO FISSO IL GIOVEDÌ ALLA MATTONELLA
Cultura
0

Prendo in prestito gli occhiali di Salvo Tempio per tingere di blu una serata che non potrei colorare diversamente. Nella mia mente, il connubio fra musica ed osteria, è solo una foto posticcia, color seppia, mai scattata, solo immaginata. Tra calici e botti penso al maestro della via Paolo Fabbri 43. Con ieri sera lui c’entra poco, sia per testi che per note. Ma se potessi crocifiggere un santo protettore blasfemo da apporre sulla porta delle osterie sarebbe lui. “Eppure fa piacere a sera andarsene per strade ed osterie, vino e malinconie, e due canzoni fatte alla leggera in cui gridando celi il desiderio che sian presi sul serio il fatto che sei triste o che t’annoi e tutti i dubbi tuoi…“ Bruno Chellini, fiorentino di nascita ma augustano d’adozione padron de l’Osteria La Mattonella, da amante del buon vino e della musica ha pensato di aprire il suo locale ad iniziative culturali. Ed è così che ogni giovedì alle 19 ci saranno musicanti pronti ad allietare le orecchie di passanti e avventori. Nessuna scaletta per questi artigiani delle note. Come canovaccio solo un’emozione sussurrata, solleticata e infine raccontata. Che genere di musica si può ascoltare? Difficile a dirsi. Ieri sera Valeriano Adorno (chitarra), Domenico Romano (basso), Salvo Tempio (sax) e Massimo Suma (voce) hanno fatto dialogare i loro strumenti. E’ stato interessante seguire i contorti viaggi di quattro menti che, con affascinanti voli pindarici, hanno legato generi e tempi così lontani tra loro. Non vi nego che a tarda notte una strana magia era palpabile, complice sicuramente una bottiglia di vino pregiato offerta da Bruno e condivisa tra i restanti. Prosit! Alla prossima.

 

 

Visualizzazioni: 227

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com