breaking news

UNUCI, PREMIAZIONE VII EDIZIONE DEL PREMIO MARCON

17 Dicembre 2013 | by Michela Italia
UNUCI, PREMIAZIONE VII EDIZIONE DEL PREMIO MARCON
Attualità
0

Si è tenuto domenica 15, presso il Residence Capo Campolato, il Conviviale dell’Unuci di Augusta. Durante la manifestazione, il presidente cap. Vincenzo Italia, ha tracciato un bilancio delle attività svolte nel 2013. Graditissimo ospite è stato il Contrammiraglio Roberto Camerini, Comandante Militare Marittimo Autonomo in Sicilia, che ha condiviso con i presenti una riflessione sull’importante operazione Mare Nostrum che ha condotto in salvo oltre 3000 immigrati. L’avvocato Antonello Forestiere, direttore del Museo della Piazzaforte di Augusta, ha preso la parola per consegnare personalmente la determina che riconferma come membri ad honorem il presidente dell’Unuci cap. Vincenzo Italia e il presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri sottotenente Giovanni Giallongo. Sono state consegnate le coppe ai vincitori della settima edizione del Premio Tullio Marcon (augustano d’adozione, è stato un ingegnere e studioso di storia patria venuto a mancare qualche anno fa). Nella categoria pistola calibro 22 (uomini) il primo classificato è stato Rossi Michele con 76 punti, secondo posto per Velo Galdino con  73 punti, terzo posto per Bellardita Alfio e Marziano Giuseppe entrambi con 62 punti. Nella categoria pistola ad aria compressa (donne) il primo posto va a Pino Giuliana con 35 punti, secondo posto Santalesa Giuliana con 29 punti, terzo posto Picket Stacia con 18 punti. Il presidente ha consegnato degli attestati di benemerenza ai soci meritevoli: Tenente Alfio Mirabile, Capitano Giuseppe Marziano, Sig.ra Lucia Petrolito, Sig. Paolo Bascetta. Un simpatico dono è stato consegnato al pluripremiato campione mondiale Gianfranco Nasti per i suoi numerosi meriti sportivi. 

 

Visualizzazioni: 177

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com