breaking news

Carlentini| Arrestato commerciante di Scordia: coltivava droga in casa

30 Aprile 2016 | by Silvio Breci
Carlentini| Arrestato commerciante di Scordia: coltivava droga in casa
Cronaca
0
Pedinato dai carabinieri di Carlentini. Trovato in possesso di 4 piante di cannabis e oltre 70 grammi di marijuana pronta per lo spaccio.

Sospettavano che fosse solamente uno spacciatore in trasferta a Carlentini, ma dopo averlo pedinato e sottoposto a un’accurata perquisizione domiciliare lo hanno trovato in possesso di 4 piante di cannabis e oltre 70 grammi di marijuana. Così è finito in manette per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti. Protagonista un cinquantasettenne di Scordia, E.S., commerciante, già noto alle forze dell’ordine, arrestato ieri dai carabinieri della stazione di Carlentini nel corso di uno specifico servizio antidroga. Giunti a Scordia pedinando l’uomo poiché sospettato di essere uno spacciatore di stupefacenti in trasferta a Carlentini, i militari dell’Arma hanno deciso di eseguire una perquisizione domiciliare trovando subito conferma ai propri sospetti. All’interno dell’abitazione dell’uomo, infatti, i carabinieri di Carlentini hanno rinvenuto 4 piante di cannabis, dell’altezza di circa 50 centimetri, e 72 grammi di marijuana già essiccata e confezionata in piccole dosi pronte per lo spaccio. Marijuana verosimilmente proveniente dalla coltivazione effettuata tra le mura domestiche, viste le 4 piantine ancora verdi ritrovate all’interno della casa. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato ovviamente posto sotto sequestro. L’arrestato è stato trasferito e rinchiuso in una cella della casa circondariale di Caltagirone a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com