breaking news

Lentini| L’antiracket ai candidati: «Fondamentale il ruolo dell’amministrazione contro la criminalità»

19 Maggio 2016 | by Silvio Breci
Lentini| L’antiracket ai candidati: «Fondamentale il ruolo dell’amministrazione contro la criminalità»
Attualità
0

I dirigenti dell’Apilc hanno incontrato i sei candidati alla carica di sindaco. Giuffrida: «Gli imprenditori si aspettano molto dai futuri amministratori in termini di impegno contro ogni forma di attività malavitosa».

Salvatore Giuffrida

Salvatore Giuffrida

«Le attività malavitose hanno un ruolo non secondario nel deprimere l’economia di un territorio, e le amministrazioni comunali possono giocare un ruolo fondamentale nel contribuire a ripristinare le condizioni di legalità nelle quali la libera impresa si possa esprimere al meglio». Lo afferma il presidente dell’associazione antiracket di Lentini e Carlentini, Salvatore Giuffrida, a margine dei recenti incontri con i sei candidati alla carica di sindaco che il prossimo 5 giugno si sottoporranno al giudizio degli elettori per la scelta del successore del primo cittadino uscente. «Nei giorni scorsi – spiega Giuffrida – alcuni candidati avevano chiesto di incontrare i dirigenti dell’Associazione protezione imprese di Lentini e Carlentini per esporre ciascuno separatamente il loro programma. I vertici dell’associazione hanno ritenuto però di estendere anche agli altri candidati questa opportunità, anche per fugare malintesi ed evitare equivoci sulla autonomia dell’associazione rispetto alle formazioni politiche. Le nostre attività presuppongono una stretta collaborazione con tutti gli organi istituzionali. Abbiamo sempre collaborato su un piano di reciproco rispetto con tutte le amministrazioni comunali e la nostra indipendenza – conclude il presidente dell’Apilc – è un valore al quale non possiamo rinunciare». Secondo l’associazione antiracket di Lentini e Carlentini questi incontri sono utili «non solo per cogliere la sensibilità dei candidati verso i temi della lotta contro il racket e ogni forma di criminalità, ma soprattutto per sottolineare il grande impegno che gli imprenditori si aspettano dai futuri amministratori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com