breaking news

Carlentini| Nuovo comandante carabinieri, “Carlentini Protagonista”: «Grati al maresciallo Schirripa per quanto fatto in questi anni»

19 Luglio 2016 | by Silvio Breci
Carlentini| Nuovo comandante carabinieri, “Carlentini Protagonista”: «Grati al maresciallo Schirripa per quanto fatto in questi anni»
Attualità
0
Gli esponenti del movimento, Pancari, Mandolfo, Cardillo e Bosco, salutano il nuovo comandante della stazione, maresciallo Rosario Avila, che si insedierà ufficialmente domani.
avila schirripa 1

Avila e Schirripa

«L’attività svolta in questi anni dal maresciallo Rocco Schirripa alla guida della caserma dei carabinieri di Carlentini è sempre stata caratterizzata da indiscusso rispetto dei principi di legalità, mai disgiunta da sensibilità umana e da vicinanza nei confronti dei cittadini». È quanto affermano in una nota gli esponenti del movimento Carlentini Protagonista, Mario Pancari, Roberto Mandolfo, Carlo Cardillo e Daniele Bosco. «Dopo avere trascorso quasi quindici anni alla guida della stazione carabinieri di Carlentini – affermano – siamo grati al maresciallo Schirripa per l’impegno profuso e l’abnegazione dimostrata sul campo con la sua costante presenza e la sua collaborazione. Gli auguriamo un futuro professionale ancora ricco di soddisfazioni e di obiettivi importanti». I quattro esponenti del movimento Carlentini Protagonista allo stesso tempo salutano con compiacimento il nuovo maresciallo Rosario Avila, già al comando della stazione di Rosolini e ora chiamato a guidare la stazione carabinieri di Carlentini dove si insedierà domani. «Siamo sicuri – scrivono – che la professionalità dimostrata nei precedenti incarichi sarà proficua anche per Carlentini. Come movimento civico proporremo al nuovo comandante progetti di diffusione sul territorio dei principi di legalità, partendo innanzitutto dall’incontro con le scuole. Auspichiamo inoltre che continui e sia ancora più proficuo il rapporto di collaborazione con la polizia municipale».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com