breaking news

Lentini| È morto mons. Francesco Sgalambro

12 Agosto 2016 | by Silvio Breci
Lentini| È morto mons. Francesco Sgalambro
Attualità
0
Lentinese di nascita, aveva 82 anni. È stato vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di Messina – Lipari – Santa Lucia del Mela e vescovo di Cefalù per nove anni. I funerali domani nella cattedrale di Messina.

FrancescosgalambroSi è spento ieri mons. Francesco Sgalambro. Nato a Lentini il 16 aprile 1934, è stato vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di Messina e vescovo di Cefalù. Aveva 82 anni. Le esequie si terranno domani, alle 10, nella basilica cattedrale di Messina e nel pomeriggio, alle 16, nella cattedrale di Cefalù. Questa mattina la salma sarà traslata nel santuario di Montevergine a Messina, in via XXIV Maggio, per la preghiera dei fedeli. Compiuti gli studi medi e ginnasiali a Messina, presso l’Istituto Salesiano San Luigi, e quelli liceali, filosofici e teologici nel seminario arcivescovile San Pio X, fu ordinato sacerdote il 22 settembre 1957 nella chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari in Ganzirri dal vescovo ausiliare mons. Carmelo Canzonieri. Conseguita la licenza in teologia alla facoltà teologica di Posillipo e il dottorato presso la Pontificia Università Gregoriana, fu docente di filosofia nel seminario arcivescovile di Messina e poi all’Istituto teologico San Tommaso. Eletto vescovo della sede titolare di Minturno e ausiliare per l’arcidiocesi di Messina – Lipari – Santa Lucia del Mela da Giovanni Paolo II il 22 febbraio 1986, fu consacrato il 5 aprile nella basilica cattedrale di Messina dal card. Salvatore Pappalardo. Il 18 marzo 2000 fu eletto vescovo di Cefalù sempre da papa Giovanni Paolo II. Dopo avere retto la diocesi per nove anni, il 17 settembre 2009 rinunciò all’ufficio pastorale per raggiunti limiti d’età, assumendo il 14 novembre dello stesso anno il titolo di vescovo emerito di Cefalù. Nei nove anni di episcopato a Cefalù ordinò 13 sacerdoti diocesani e 8 diaconi permanenti. Mons. Francesco Sgalambro, che per tanti anni aveva servito nel ministero le clarisse di Montevergini, ha concluso la sua esistenza terrena proprio l’11 agosto, giorno in cui la Chiesa fa memoria di santa Chiara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com