breaking news

Siracusa| Ultimora. Preso latitante a Belvedere

26 Ottobre 2016 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Ultimora. Preso latitante a Belvedere
Cronaca
0

L’imponente operazione dei Carabinieri si spinge sino a Siracusa. All’alba in manette un 46enne dedito allo spaccio internazionale di droga attraverso i porti. Ora si indaga sul presunto gruppo siracusano di supporto alle sue trasferte. Aggiornamenti nelle prossime ore.

Conferenza stampa al comando dei carabinieri di viale Tica. Alle prime luci dell’alba è scattata l’operazione a Belvedere dove è stato individuato un latitante della ‘ndrangheta. Il 46enne ora è agli arresti, è stato raggiunto nel suo appartamento in affitto a nome di un’altra persona. Gli inquirenti hanno riferito che non si è trattato di una operazione agevole. “L’uomo conduceva una vita “praticamente da monaco” – è stato riferito in conferenza stampa -, da latitante, era già raggiunto da due ordini di carcerazioni per traffico di cocaina, un altro per produzioni e traffico di stupefacenti rispettivamente dalle Procure di Catanzaro e Genova. In casa del latitante i carabinieri hanno rinvenuto 10 mila euro in banconote da 50 euro. Il suo ruolo sarebbe stato quello di far entrare la droga dai porti. Ben altri precedenti, rapina, estorsione ed altri illeciti come porto abusivo d’armi. “Una vita molto ritirata, la sua, non voleva dare all’occhio probabilmente, nonostante il suo abbigliamento abbastanza “griffato” -hanno riferito gli inquirenti di viale Tica che ora indagano sul presunto gruppo di sostegno che in provincia di Siracusa avrebbe appoggiato i suoi spostamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com