breaking news

Augusta| Il Maritime supera per 5 a 1 l’Odissea Rossano e centra il 7 successo consecutivo

11 Dicembre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Il Maritime supera per 5 a 1 l’Odissea Rossano e centra il 7 successo consecutivo
Sport
0

Miki: “partita importante, conferma la nostra crescita”. Lemine:“complimenti alla squadra, abbiamo saputo soffrire sino alla fine”. Zanchetta: “gara difficile. Continuiamo a lavorare cosi’ e andremo in A2”.

output_l2vs8d

Post gara assai sereno per il Maritime che con merito ha messo in archivio l’ostica gara contro l’Odissea aggiungendo tre preziosi punti al primato in classifica.

COACH MIKI. Gara preparata con la consueta scrupolosità da coach Miki e dal tattico Manolo Peris Gavalda che hanno studiato gli schemi dell’Odissea e, soprattutto, il “5 vs 4” attuato con Sapinho nel ruolo di portiere di movimento. Incassata la rete del 2-1, l’Odissea ha provato a cambiare marcia innescando il “5 vs 4” ma si è trovata di fronte un Maritime che aveva preparato alla perfezione le contromosse dalle quali, infatti, sono scaturite le altre tre reti. “Questa partita era molto importante – commenta coach Miki –  è la conferma che la squadra sta crescendo un passo alla volta. Si confrontavano due delle tre migliori squadre della categoria: la vittoria rappresenta un risultato molto importante per noi. Nella seconda parte della partita – continua – siamo riusciti a tenere la stessa intensità e gli stessi ritmi del primo tempo gestendo bene la rotazione dei giocatori, poi nel finale, abbiamo fatto molto bene il “5 contro 4”. Sono sempre contento quando si vince – conclude – oggi lo sono ancor di più perché era una partita molto importante ed anche per tutto il calore e l’affetto che abbiamo ricevuto dal Palajonio”.

ALEJANDRO LEMINE.  Il laterale ex Corigliano commenta così il gol del 2-1 che ha cambiato l’equilibrio della partita, segnando certamente una delle reti più importanti della stagione. “Si fino adesso si” conferma Lemine che prosegue così: “Loro stavano giocando bene. La partita è stata un po’ complicata, ma alla fine sono riuscito a fare un gol anche con un po’ di fortuna, mi sono trovato lì e ho calciato. Complimenti alla squadra perché ha saputo soffrire fino alle fine, siamo tutti uniti: sapevamo che avevamo una partita così”.

ZANCHETTA. Un tiro libero realizzato ed almeno quattro grandi conclusioni sventate da un Taibi in versione super, bilancio ancora una volta positivo per Xuxa Zanchetta. “E’ stata una partita difficile. Con gli ultimi rinforzi l’Odissea ha una grande squadra ed anche un bravo allenatore, che conoscevo da tempo. Sono davvero competitivi, faranno un girone di ritorno molto buono. Noi dobbiamo continuare a lavorare così e alla fine riusciremo a portare questa squadra in A2”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com