breaking news

Siracusa| Luminarie anche a Cassibile e Belvedere

14 Dicembre 2016 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Luminarie anche a Cassibile e Belvedere
Attualità
0

Si accende il Natale anche nelle periferie. L’assessore al Bilancio Scrofani: “Dare il giusto senso delle festività e contemporaneamente un segnale di attenzione  ai commercianti”. Al Cenaco Acradina Grottasanta si seguita con l’autotassazione. Dal 21 al 23 piccoli eventi di animazione lungo viale Tisia. Veneziano: “Andiamo avanti, ma quanta amarezza per chi non vuol fare squadra”.

bloggif_585154f5e89c1Il Natale è per tutti. Cosi il Comune ha pensato bene di accendere le luminarie anche nelle estreme periferie della città. Belvedere e Cassibile si illumineranno già da stasera a festa grazie all’intervento economico dell’assessorato al Bilancio. Adesso la città è completamente illuminata. O quanto meno i quartieri più frequentati. Non si sa se la stessa sorte è toccata anche a Mazzarona, tanto per citare un’altra dignitosa periferia, dove comunque sono in atto diverse iniziative volte al Santo Natale grazie all’impegno dei volontari e di chi si occupa del quartier generale della Casa del Cittadino nel cuore del quartiere popolare. Al viale Tisia luminarie accese da qualche giorno ma con il solo sforzo dei commercianti del Cenaco Acradina Grottasanta. Non è una novità. Funziona cosi da qualche anno, visto le ristrettezze delle casse comunali, i commercianti Cenaco si sono ancora una volta autotassati per non rinunciare al giusto clima natalizio e offrire ai loro utenti una ambientazione dignitosa e “a tono”. Con i propri soldi, i commercianti di viale Tisia, Pitia, Largo Dicone hanno abbozzato un programma essenziale di animazione e micro-eventi. A giorni verrà reso ufficiale. “La nota stonata c’è sempre – confessa il presidente Cenaco Franco Veneziano – ovvero la scarsa partecipazione dei commercianti di viale Tisia e dintorni che non credono ancora, purtroppo, nell’unità d’intenti e nel senso di appartenenza ad una precisa categoria. Non abbiamo raccolto tanto a causa dei soliti “astenuti” che in ogni caso godranno di luce riflessa e dello sforzo economico dei commercianti che invece continuano a credere nella causa comune e al Natale anche per la zona commerciale Tisia dove ha preso vita un piccolo mercatino di Natale lungo le strade principali Cenaco. Dal 21 al 23 dicembre il via alla vera festa con interventi musicali itineranti”. Nessuna polemica dunque col Comune. Va detto che l’assessorato al Bilancio si è riservato di assegnare un piccolo contributo anche al Cenaco Acradina Grottasanta per far fronte alle spese natalizie, così  da regolamento.  Va da sé che è Natale anche in periferia, come riferisce il comunicato stampa del Comune: “Tornano dopo tanti anni le luminarie nei quartieri di Cassibile e Belvedere. “Nonostante le poche risorse a nostra disposizione – ha detto l’assessore al Bilancio Gianluca Scrofani – abbiamo ritenuto doveroso installare delle luminarie nelle zone commerciali dei quartieri periferici di Cassibile e Belvedere,  per dare il giusto senso delle festività e contemporaneamente abbiamo voluto dare un segnale di attenzione  ai commercianti che operano nelle suddette zone periferiche della nostra città”. L’installazione avverrà già dalla giornata di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com