breaking news

Augusta| Maritime dieci e lode, battuto anche l’Assoporto Melilli

15 Gennaio 2017 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Maritime dieci e lode, battuto anche l’Assoporto Melilli
Sport
0

Pokerissimo di Zanchetta, tris di Lemine, Eric, Spampinato. Il Maritime tira dritto per la sua strada, si aggiudica anche il derby con l’Assoporto, infila la decima vittoria consecutiva e si prepara al meglio agli importanti impegni della prossima settimana.  Vittoria griffata dalla cinquina di un immenso Zanchetta, dalla tripletta di Lemine e dalle reti di Eric, Batata e Spampinato.

output_l2vs8d

LA GARA. Match  dai tre volti, con un primo tempo chiuso dal Maritime avanti per 4-2( e due legni timbrati). Ad inizio ripresa la squadra di Miki dà gas e segna cinque gol in meno di dieci minuti portandosi sul 9-2 : chiudendo virtualmente la gara.  Coach Miki pensa agli impegni di Coppa (si torna in campo martedì contro il Real Rogit) e alla sfida di sabato prossimo (in casa del Real Cefalù), attua un ampio turn over, portiere compreso, e l’Assoporto prova a rientrare in partita portandosi sino al 9-6.  

PRIMO TEMPO. Apre la danze un ispiratissimo Zanchetta che con un terrificante sinistro, piazza la palla sotto l’incrocio. Il raddoppio arriva poco dopo, siglato da un sinistro centrale di Eric. L’Assoporto risponde con un gran gol di Cristian Rizzo che, di sinistro, segna dalla distanza. La formazione ospite si rende pericolosa con Monaco, il Maritime risponde con Pedrinho: la sua conclusione si stampa sull’incrocio dei pali. La squadra di Miki segna ancora con una strepitosa marcatura di Lemine che sorprende l’Assoporto sbilanciato in avanti, parte dalla sua trequarti, evita Bocci e di destro incrocia sul palo opposto (3-1). Maritime ancora pericoloso con una traversa di Zanchetta.  A pochi minuti dal fine del primo tempo, arriva l’espulsione di  Tarantola, doppio giallo,  con gli uomini di Miki che sfruttano la temporanea superiorità numerica e segnano con un preciso sinistro di Zanchetta (4-1). L’Assoporto non molla e Cristian Rizzo accorcia le distanze, su assist di Monaco (4-2).

SECONDO TEMPO. Inizio di ripresa tambureggiante, con il Maritime che va segno 4 volte in due minuti. Segna subito Zanchetta con una punizione dalla trequarti. Immediato il raddoppio. Splendido il passaggio di Pedrinho, spettacolare il destro di Lemine che fa secco Russo. Il Maritime dà ancora gas, veloce scambio sull’asse Pedrinho-Zanchetta per Everton che di destro, in diagonale, supera il portiere ospite. Ancora Maritime. Gran azione corale, conclusa in rete con il diagonale di Zanchetta (8-2). Tocca poi a Spampinato che sugli sviluppi di una punizione, insacca col consueto destro sotto la traversa (9-2). Qui inizia un’altra gara. Miki tira i remi in barca e dà spazio agli under. L’Assoporto non si arrende e segna quattro  gol con Rizzo e Felice (doppietta per entrambi)  portandosi sul 9-6. Miki chiama il time out, rimette ordine in campo e il Maritime torna a spingere, segnando la decima rete con il tiro libero di Zanchetta che, così, cala il pokerissimo (10-6). L’Assoporto prova il “5 vs 4”, ma l’esito della gara è già scritto. Arrivano i gol di Netti (10-7), Lemine, gran bordata, (11-7) e Bocci (11-8) che fissano il risultato finale.

CICCARELLO. “Orgoglioso di un gruppo e di un allenatore che insieme hanno raggiunto un importante risultato, centrando la decima vittoria consecutiva. E’ chiaro che ad un certo punto della gara, gli importanti impegni della prossima settimana hanno indotto il turn over”, afferma il presidente del Maritime Futsal Augusta, Giuseppe Ciccarello. “ In ogni caso ad inizio  ripresa– continua   ho visto il vero volto del Maritime, tant’è che abbiamo piazzato un parziale di 5-0 in circa 10 minuti. Dobbiamo proseguire così”.

ZANCHETTA. “Abbiamo fatto una buona gara, sapevamo che un derby è sempre tosto e difficile, però abbiamo fatto il nostro con tanta voglia e grinta. Come dico sempre siamo sulla strada giusta. Abbiamo disputato un primo tempo buono e un secondo tempo ancora migliore: dobbiamo continuare così per arrivare al nostro traguardo”. Zanchetta prosegue commentando così la terza cinquina della sua carriera. “Sono molto felice di segnare e di poter aiutare i miei compagni”.

GUARDA L’INCONTRO 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com