breaking news

Rosolini| Seminario dei Carabinieri alla Polizia Municipale

19 Gennaio 2017 | by Redazione Webmarte
Rosolini| Seminario dei Carabinieri alla Polizia Municipale
Cronaca
0

Insieme per garantire più sicurezza in tutto il territorio. Importante la collaborazione della gente. I Carabinieri invitano tutta la popolazione a segnalare al numero di emergenza 112 qualsiasi situazione dubbia di cui venga a conoscenza. “Ogni informazione, infatti, può essere utile spunto per prevenire o repremere ogni forma di reato”.

Nell’ambito dell’operazione denominata “Sicurezza” che, secondo le direttive impartite dal Comando Provinciale di Siracusa, vede impegnati i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Noto in serrati servizi di controllo del territorio in tutto il comprensorio del Comune di Rosolini al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la popolazione e garantire una risposta rapida e concreta alle varie esigenze rappresentate dalla cittadinanza, si è svolto questa mattina il primo incontro col capitano Landi ed il personale della Polizia Municipale di Rosolini. Un’iniziativa fortemente voluta dal Comandante Provinciale dei Carabinieri, Col. Luigi Grasso, al fine di rendere l’azione del personale della Polizia Municipale il più incisiva possibile ed offrire ai cittadini una risposta sempre più concreta e professionale alle loro legittime esigenze di sicurezza in un contesto di proficuo coordinamento tra tutte le forze di polizia. Nel corso dell’incontro, in cui è stato fatto il punto della situazione inerente il territorio di Rosolini, il Cap. Landi ha illustrato brevemente i dati statistici inerenti l’andamento della delittuosità, trattando i principali aspetti connessi al coordinamento tra le varie forze di polizia, fornendo massima disponibilità al personale della Polizia Municipale nell’espletamento di servizi congiunti. L’incontro è stato poi incentrato sulla tematica codice della Strada: il Comandante dell’Aliquota Radiomobile ha illustrato l’applicazione pratica delle principali norme di settore fornendo esempi concreti di intervento in situazioni di particolare criticità. L’iniziativa, che verrà reiterata nei prossimi giorni affrontando tematiche di attualità e di interesse tecnico – professionale, si inserisce nella strategia di sicurezza partecipata in cui un ruolo molto importante spetta alla cittadinanza: al riguardo, i Carabinieri invitano tutta la popolazione a segnalare al numero di emergenza 112 qualsiasi situazione dubbia di cui venga a conoscenza. Ogni informazione, infatti, può essere utile spunto per prevenire o ripremere ogni forma di reato.

medmoda new 650x

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com