breaking news

Augusta| L’Augusta impatta a Policoro

31 Gennaio 2017 | by Sebastiano Salemi
Augusta| L’Augusta impatta a Policoro
Sport
0

Buon pareggio esterno della formazione megarese che resta seconda in classifica.

yap recordingFinisce a reti involate il posticipo della IV^ giornata del girone B della serie A2 tra Policoro ed Augusta. La gara si è disputata ieri sera al Palaercole della cittadina lucana. Un pari che tutto sommato sta bene soprattutto alla formazione megarese che resta sulla seconda in classifica e sulla scia della capolista Cisternino.

Poche le emozioni e le note di cronaca di una partita in cui le due squadre hanno badato soprattutto a non farsi male. I tecnici Capurso e Rinaldi hanno schierato in campo le loro formazioni a specchio badando più alla fase difensiva che offensiva. Nelle fila degli augustani debutto stagionale per l’italo – brasiliano Alexandre Basso, in prestito dal Maritime Futsal Augusta (serie B). il giocatore ha destato una buona impressione e sicuramente sarà utile nel prosieguo della stagione. Nella prestazione dei  neroverdi ha certamente influito il lungo stop.

La squadra di mister Nino Rinaldi infatti dopo aver usufruito della pausa forzata per la rinuncia del campionato del Catanzaro ha avuto ancora due giorni in più per preparare meglio questa sfida delicata che porta ad un trittico di fuoco che si concluderà con Bisceglie in casa, sabato prossimo ed Eboli, fuori.

Primo tempo giocato a ritmo blando dalle due squadre e poche le occasioni da rete, più vivace invece la ripresa con l’Augusta che ha avuto alcune occasioni da rete, con Jorginho, Bagatini e Creaco, sventate però dall’estremo difensore lucano.  ” Un punto tutto sommato che ci sta bene e muove la classifica anche se però aumenta il distacco dalla capolista. Peccato non poter giocare sabato – dichiara a fine gara il presidente Andrea Tringali – . Non era facile giocare contro una squadra come quella di Capurso che si è arroccata in difesa e che mirava al pareggio. Nel secondo tempo abbiamo avuto delle occasioni ma non siamo riusciti a concretizzarle. Ci attendono adesso due gare importanti che vogliamo affrontare al meglio per mantenere il passo della capolista e aspettare un suo passo falso. La squadra è in salute e siamo fiduciosi”.

bloggif_57d1761565634

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com