breaking news

Siracusa| Non abbassare la guardia su Versalis

Siracusa| Non abbassare la guardia su Versalis
Sindacale
0

Sofia Amoddio (PD): “Ad oggi il piano industriale sembra essersi fermato. Il ministro si impegni a scongiurare il rischio”.

“All’indomani delle forti preoccupazioni sulla vendita, poi fallita, grazie anche alle pressioni dei parlamentari, il Governo aveva ribadito il suo interesse per la chimica puntando sui progetti di investimento contenuti nei protocolli sottoscritti presso il Ministero dello Sviluppo Economico e gli accordi di programma per lo sviluppo della così detta Chimica Verde”. A dichiararlo Sofia Amoddio del PD.

“Ad oggi, secondo quanto lamentano anche i sindacati, il piano industriale di Eni per lo stabilimento Versalis di Priolo sembra essersi fermato, generando incertezze nei lavoratori e nelle imprese dell’indotto”. “Per questo motivo – prosegue Amoddio – ho presentato una interrogazione al Ministro dello sviluppo economico affinché venga chiarita la situazione relativi alla realizzazione dei nuovi impianti di resine collanti e all’investimento di 400milioni di euro presentato nel piano industriale ma non ancora attuato”. “

“Il Ministro deve impegnarsi a scongiurare il rischio di ridimensionamento degli impianti industriali, garantendo il pieno rispetto degli accordi già sottoscritti e sull’individuazione di soluzioni credibili capaci di dare prospettive certe ad un settore fondamentale come quello della chimica, una filiera strategica che va mantenuta e potenziata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com