breaking news

Augusta| Restyling Terravecchia: interventi in corso nella bambinopoli e al campo Carrubba

4 Dicembre 2017 | by Agnese Siliato
Augusta| Restyling Terravecchia: interventi in corso nella bambinopoli e al campo Carrubba
Attualità
0

Sono in corso gli interventi  riqualificazione urbana di una porzione del quartiere Terravecchia. Gli interventi interesseranno, in particolare, le  aree adiacenti via Dessié e viale Eroi di Malta.

Al momento gli operai della ditta che si è aggiudicata l’appalto stanno lavorando nella zona dove insistono il parco giochi e il campo Carrubba e stanno pitturando il muro che recinge l’area dove sono allocati gli uffici comunali ai Servizi sociali e alla Pubblica istruzione e alcune classi di scuola dell’infanzia del I Istituto comprensivo “Principe di Napoli”.

Si tratta di un progetto  finanziato con una somma pari a 100 mila euro, attinta dal finanziamento di 500 mila euro che Augusta ha ottenuto  nel 2014 dalla Regione in quanto Comune largamente investito dal fenomeno immigrazione. Il progetto è stato rimodulato dall’amministrazione pentastellata per ottimizzare costo e risultato e a breve verranno espletate le procedure per l’affidamento dei lavori.

I luoghi che saranno riqualificati sono visibilmente degradati, ma di indiscutibile valore sociale, secondo l’amministrazione comunale. Gli interventi hanno come obiettivo la rivitalizzazione sociale e culturale del tessuto urbano del centro storico di Augusta e prevedono il recupero di 4 aree. Il progetto riguarda, infatti, la sistemazione dello spazio esterno circostante gli uffici comunali, l’area di sosta, il parco giochi e il campo sportivo Carrubba.

La finalità principale dell’intervento è di rendere accessibile la zona a tutti i cittadini tramite  l’abbattimento delle barriere architettoniche e la valorizzazione di aree destinate ad attività ricreative. Particolare attenzione verrà riservata alla bambinopoli. Verranno installate nuove giostre e sarà realizzata una pavimentazione a norma di legge per consentire ai più piccoli di frequentarla  senza alcun pericolo.

L’area in corso di riqualificazione  è stata  vissuta dai minori non accompagnati ospitati, dall’aprile all’ottobre del 2014, nel centro emergenziale d accoglienza di via Dessiè, allestito nei locali delle cosiddette scuole verdi che nel 2015 sono stati restituiti al I Istituto comprensivo “Principe di Napoli”. La Regione nel 2014 ha stanziato per Augusta 500 mila euro vincolando il Comune a utilizzarli per favorire il rilancio del territorio, nonché la riqualificazione urbanistica e gli interventi infrastrutturali. E’ stata la commissione straordinaria che per 2 anni e mezzo ha amministrato il Comune di Augusta a destinare 100 mila euro al progetto di riqualificazione di una zona del quartiere che ha accolto i minorenni stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com