breaking news

Augusta| Porto: Interfacciare il Poanet a supporto del sistema Pmis, lo chiede Assoporto

26 Gennaio 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Porto: Interfacciare il Poanet a supporto del sistema Pmis, lo chiede Assoporto
Attualità
0

Assoporto Augusta manifesta grande preoccupazione per la situazione che si è venuta a creare per il blocco del sistema informatico Pmis e il conseguente rallentamento di tutte le operazioni portuali di questi giorni.

“L’efficienza di un porto – dice il presidente dell’associazione, Marina Noè – si manifesta anche e soprattutto per la capacità organizzativa delle pratiche burocratiche amministrative e per questo da tempo sosteniamo che la precedente ma funzionante piattaforma telematica Poanet, debba dialogare con il sistema Pmis, anche al fine di evitare l’insorgere di problematiche diverse, che in questi giorni hanno raggiunto il loro apice in tutto il territorio nazionale.E’ francamente impossibile assistere inermi ad un passo indietro di tali dimensioni”.

Assoporto ritorna, quindi, con forza a chiedere che l’Autorità di Sistema portuale della Sicilia orientale Augusta -Catania e la direzione marittima di Catania, svolgano ogni utile azione per rendere di nuovo  operativo il Poanet, che già quasi vent’anni fa aveva portato il porto di Augusta tra i più efficienti in Italia, facendolo interfacciare con la piattaforma nazionale Pmis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com