breaking news

Siracusa| Abusivismo commerciale. Maxi sequestro di merce

Siracusa| Abusivismo commerciale. Maxi sequestro di merce
Cronaca
0

Primo giro di vite stagionale da parte dei carabinieri e della polizia municipale.

Complice anche l’inizio della bella stagione, Ortigia è già interessata da importanti presenze turistiche e, di conseguenza, si sono registrate già le prime forme di abusivismo commerciale, segnalate da turisti stessi e da cittadini alla locale Stazione Carabinieri di cui è stato richiesto l’intervento.

Pertanto, il Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa ha disposto, chiedendo anche la consueta collaborazione della Polizia Municipale, un vasto mirato servizio sia dalle finalità preventive che di effettivo contrasto. In particolare le attività di controllo si sono svolte dalla mattina del venerdì fino all’intera giornata di domenica.

Le aree maggiormente interessate al fenomeno sono state quelle adiacenti alla Marina ed alla Fonte Aretusa. Al momento il personale operante ha sanzionato 8 venditori ambulanti, tutti di sesso maschile ed extracomunitari, di età fra i 35 e i 45 anni, trovati in possesso della merce venduta abusivamente. Nello stesso contesto sono stati effettuati numerosi sequestri di merce contraffatta o di dubbia provenienza per un totale di 1100 paia di occhiali da sole, 620 cinture, 2220 cover per smartphone, 160 foulard, 100 bastoni per i selfie, 750 collanine, 150 pellicole per display  e 80 calamite souvenir.

Oltre a ciò, gli uomini dell’Arma hanno svolto una più generale azione anticrimine in tutta l’isola di Ortigia con specifici servizi anche concernenti verifiche amministrative presso locali pubblici, questi ultimi effettuati anche con personale della locale Azienda Sanitaria Provinciale.

Nel complesso sono state effettuate numerose verifiche presso i ristoranti dell’isola di Ortigia ed in particolare in uno di essi sono state riscontrate e sanzionate alcune violazioni amministrative per la diffusione musicale non autorizzata ed inosservanze circa le prescrizioni per la sicurezza alimentare. I servizi continueranno per tutta la stazione estiva, anche in aderenza alle strategie operative individuate nel decorso anno in sede di Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Siracusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com