breaking news

Lentini | Da oggi attiva la Rianimazione, il plauso di Bandiera e Vinciullo

23 Aprile 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Da oggi attiva la Rianimazione, il plauso di Bandiera e Vinciullo
Sanità
0

Risultato storico. Traguardo raggiunto a quasi sette anni dall’inaugurazione del nuovo ospedale. Da oggi in funzione anche nell’ospedale di Avola.

Bandiera: «Un cambiamento radicale». Soddisfazione è stata espressa dall’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera, per l’attivazione, a partire da oggi (leggi qui), dei reparti di rianimazione negli ospedali di Lentini e Avola. «La loro apertura – afferma Bandiera – implica un cambiamento radicale non soltanto per i nostri concittadini, che potranno sentirsi garantiti nel proprio territorio per tutti i casi di emergenza e di urgenza senza essere ulteriormente appesantiti dal disagio causato dalla lontananza, ma anche per le ricadute occupazionali, stante la dotazione organica prevista per l’apertura dei reparti».

«Attenzione alta per la sanità siracusana». «Un plauso – prosegue Bandiera – va alla direzione dell’Asp con la quale, sin dal mio insediamento, abbiamo condiviso l’esigenza di fare presto, per dotare finalmente il territorio di presidi assolutamente necessari. Un ringraziamento va, inoltre, all’assessore alla Sanità, Ruggero Razza, per l’attenzione, la celerità e la sensibilità dimostrata. Un passo avanti per la provincia di Siracusa è stato compiuto, ma resta elevata la soglia di attenzione sulla nostra sanità, che necessita di ulteriore attenzione visto il gap infrastrutturale dal quale partiamo».

Vinciullo: «Risultato storico». Anche per l’ex parlamentare regionale Vincenzo Vinciullo l’apertura delle rianimazioni di Lentini e Avola è un risultato storico. «Un risultato – afferma – che abbiamo raggiunto a prescindere dalle varie “cassandre” che negli anni, anziché comprendere e apprezzare il lavoro che si stava facendo, si sono invece augurate che questi obiettivi non venissero mai raggiunti per poter continuare a gufare e a cimentarsi in querule lamentazioni».

«Fondamentale impegno per aumentare le risorse destinate all’Asp». «Si conclude così – prosegue – un programma che era iniziato quando sono stato segretario della Commissione Sanità e che ha visto l’apertura della Pet/TAC, della Radioterapia, nonché delle Risonanze nucleari magnetiche pubbliche, di cui solo la sanità pubblica della provincia di Siracusa era sprovvista in tutta Italia, che ha permesso di eliminare un monopolio dei privati odioso e insopportabile. Da presidente della Commissione Bilancio, inoltre, ho contribuito a creare le condizioni per aumentare in modo sostanziale le risorse finanziarie destinate all’Asp di Siracusa, cosa che ha consentito oggi di attivare le nuove due unità di Rianimazione a Lentini e Avola».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com