breaking news

Carlentini | Amministrative, Condorelli incassa l’adesione di #Bellissima Carlentini

5 Maggio 2018 | by Silvio Breci
Carlentini | Amministrative, Condorelli incassa l’adesione di #Bellissima Carlentini
Politica
0

L’annuncio questa mattina nel corso di una conferenza stampa del candidato sindaco e di Michael Alex Di Salvo. Condorelli: «Abbiamo gettato le basi per costruire la classe dirigente di domani».

#Bellissima Carlentini con Condorelli. Cresce la coalizione a sostegno di Giovanni Condorelli, uno dei cinque candidati in corsa per la carica di sindaco. Oltre che dalle liste civiche “Davvero per Carlentini” e “Sempre per Carlentini” già ufficialmente presentate nelle scorse settimane, Condorelli sarà infatti sostenuto anche dalla lista #Bellissima Carlentini, che fa chiaramente riferimento al movimento del neo presidente della Regione, Nello Musumeci.

L’annuncio in conferenza stampa. Ad annunciare l’adesione della lista al progetto politico sono stati questa mattina, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sede del comitato elettorale, in via Cavour, lo stesso Giovanni Condorelli e Michael Alex Di Salvo, coordinatore di #Bellissima Carlentini.

«Ci saremo anche dopo». «Un’adesione – ha spiegato Condorelli – che rafforza ulteriormente l’alleanza mettendola nelle condizioni di affrontare una competizione difficile nel migliore dei modi, con maggiore determinazione, con la forza di chi vuole dare alla città un contributo di energie, di impegno, di passione ma soprattutto di competenze. Questo gruppo, questa coalizione, continuerà a vivere anche dopo l’appuntamento elettorale del 10 giugno, qualunque sia il risultato delle urne. Abbiamo gettato le basi per costruire, grazie all’impegno di tantissimi giovani e di altrettanti professionisti, la classe dirigente di domani».

“Ho un sassolino nella scarpa”. Poi l’appello finale agli altri candidati e alle rispettive compagini, un appello che però sa tanto di necessaria precisazione. Che richiama alla memoria una vecchia canzone dei fratelli Marcello e Fernando Valci scritta all’inizio degli anni Quaranta, “Ho un sassolino nella scarpa”, che fu il cavallo di battaglia dell’indimenticato Natalino Otto, il padre dello swing in Italia, dove tornò nel 1935 dopo una lunga gavetta sui transatlantici che facevano la spola tra l’Europa e il Nord America e una fortunata esperienza in una emittente radiofonica italo-americana di New York.

«Non siamo sprovveduti». «Mi auguro – ha infatti ribadito Condorelli cercando di togliere quel “sassolino nella scarpa” – che la campagna elettorale si svolga nel rispetto reciproco. Nessuno pensi che siamo degli sprovveduti». Infine, rispondendo a una domanda del cronista, la conferma della caratterizzazione civica della coalizione, che rimane tale anche con l’adesione di #Bellissima Carlentini. «Adesione – ha concluso Condorelli – che è il segno della vicinanza istituzionale, prima ancora che politica, del presidente della Regione al nostro progetto».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com