breaking news

Augusta| Visita all’ospedale del deputato Cannata. Sale operatorie riaperte

Augusta| Visita all’ospedale del deputato Cannata. Sale operatorie riaperte
Sanità
0

Il deputato regionale, Rossana Cannata dimostra attenzione per il territorio megarese e si impegna a chiedere all’assessore alla Sanità Ruggero Razza di far sì che al  Muscatello siano riconosciuti i servizi che il bacino d’utenza dell’ospedale di Augusta richiede. Intanto le sale operatorie sono state riaperte all’attività chirurgica ordinaria.

Dal  2 maggio scorso nell’ospedale di Augusta vengono eseguiti interventi chirurgici programmati per la temporanea assegnazione, della durata di un mese, al Muscatello, di un medico anestesista rianimatore che fa parte dell’organico  dell’ospedale di Noto e  che si aggiunge ai 5 medici già in servizio nel presidio ospedaliero megarese. La notizia è venuta fuori ieri in occasione della visita che, su invito del consigliere comunale di #perAugusta, Giuseppe Di Mare legato a Cannata da unità di intenti, è stata effettuata dal deputato regionale  nei locali del presidio ospedaliero.

Il deputato e il consigliere hanno incontrato il personale medico e verificato la funzionalità dei reparti riscontrandone anche i lati positivi, seppur coscienti del fatto che, sono tante le carenze che penalizzano il Muscatello. Alla visita ha partecipato anche Andrea Lombardo, portavoce di del movimento politico -culturale giovanile Destinazione Futuro. Cannata e Di Mare hanno interloquito inoltre con Domenico Fruciano e Maria Carmela Giannone, rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione Tutela della Salute, i quali da anni si battono per rivendicare quanto spetta al Muscatello. Tra i problemi esternati quello della mancata attivazione dell’Obi (punto di osservazione breve) al pronto soccorso, Obi senza il quale il pronto soccorso non avrebbe neanche ragione di esistere. L’Obi alleggerirebbe anche il reparto di Medicina dove confluiscono tutti i malati che hanno bisogno di assistenza che non possono essere collocati negli altri reparti.

E’ stata inoltre esternata la necessità del mantenimento del servizio gratuito di consulenze genetica e oncogenetica che viene svolto in forma ambulatoriale nel nuovo padiglione del Muscatello, che scade a giugno e l’istituzione di un presidio territoriale di ginecologia. Rossana Cannata ha sottolineato l’importanza del piano funzionamento del centro per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle patologie derivanti dall’esposizione all’amianto per il quale c’è tanto da lavorare, perché si tratta di un centro di riferimento regionale che diventa importante e strategico. Nella struttura sono impiegati i medici pneumologi, Francesco Giacalone e Davide Spadaro e l’oncologa Marianna Accolla

“Abbiamo visionato i locali del Muscatello – dichiara Cannata – per renderci conto dei problemi del presidio. Mi farò portavoce della necessità di dotare l’ospedale di Augusta dell’Obi, invitando l’assessore alla Sanità Ruggero Razza a intervenire tramite la dirigenza dell’Asp per dare attuazione a quelle che sono le disposizioni regionali per il Muscatello. Occorre far fronte alla carenza di unità in pianta organica. Si rende opportuno l’efficientamento delle risorse umane da mettere in campo all’interno del nosocomio. I reparti necessitano di una migliore strutturazione”. “Abbiamo avviato un percorso di attenzione e di azione su questa città– ha detto Di Mare-  grazie alla disponibilità del deputato Cannata. Abbiamo scelto di cominciare dalla sanità per l’importanza primaria che essa ricopre. Abbiamo ascoltato lamentele e ci siamo resi conto anche di ciò che funziona. Non cambieremo l’ospedale in uno e due anni ma ci concentreremo su quanto è possibile realizzare potendo contare sulla vicinanza dell’assessore Razza. Sull’Obi, sul presidio territoriale di ginecologia e sulla proroga del servizio di consulenza genetica faremo di tutto per avere dei risultati concerti nel più breve tempo possibile. In seguito pian piano il percorso di collaborazione e di attenzione nei confronti di Augusta continuerà su varie tematiche con la presenza nella nostra città del deputato Cannata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com